peyrani
Home » Authority, Centro » Porto di Ancona: i dirigenti di Bar in visita

Porto di Ancona: i dirigenti di Bar in visita

Il progetto di collaborazione tra l’Autorità portuale di Ancona e quella di Bar, ha portato oggi alcuni dirigenti dell’ente montenegrino a visitare lo scalo italiano: sono ospiti in questi giorni in città per studiare la legislazione italiana in materia di Authority, verificare la sua applicazione nello scalo, visitare l’infrastruttura e apprenderne i programmi di sviluppo. L’iniziativa, fa sapere l’Autorità portuale di Ancona, “si inquadra in un programma più vasto, che tende a sviluppare i rapporti tra i porti delle due sponde adriatiche, mettendo a confronto le modalità di gestione, le diverse procedure che regolamentano l’interscambio commerciale nei Paesi, in un’ottica di sviluppo reciproco delle relazioni internazionali con i Balcani”. Da alcuni anni, ma solo nei mesi estivi, ad Ancona è attiva una linea di collegamento marittimo con il porto di Bar. Fra oggi e domani, i delegati dell’ente di Bar incontreranno anche alcuni imprenditori del porto anconetano per discutere di possibili sviluppi dei rapporti commerciali. Il progetto prevede che una delegazione di Ancona e di operatori commerciali ricambi la visita per “approfondire progetti commerciali e prospettive di penetrazione, con ferrovia, fino a Belgrado”.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Genova: avviato progetto “Il porto del Nord Ovest”
  2. Ancona dice NO al rigassificatore
  3. Porto di Ancona: adeguamento anche per San Benedetto
  4. Porto di Ancona: l’Interporto nel cda Istao
  5. Porto di Ancona: parte il progetto della passeggiata “da mare a mare”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=373

Scritto da Salvatore Carruezzo su mar 21 2011. Archiviato come Authority, Centro. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab