Home » Authority, Italia, News, Sud » Porto di Brindisi: archiviato il ricorso contro il progetto del terminal a Costa Morena

Porto di Brindisi: archiviato il ricorso contro il progetto del terminal a Costa Morena

L’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici ha bocciato il ricorso presentato dall’Ordine professionale degli architetti di Brindisi sul progetto che riguarda la riqualificazione del terminal di Costa Morena. L’Autorità portuale di Brindisi ha dunque dimostrato che quel progetto era stato ideato secondo le norme di legge, a differenza di quanto scritto nell’esposto presentato dall’Ordine presieduto da Fulgenzio Clavica. “Non sussistendo dubbi interpretativi – si legge nella motivazione dell’archiviazione dell’esposto emessa il 13 maggio – in merito alle questioni sottoposte e non ravvisando palesi elementi di criticità nell’azione tecnico-amministrativa posta in essere dalla stazione appaltante” ossia l’Autorità portuale. Ed è proprio l’Authority a darne notizia, sottolineando peraltro che “il progetto del terminal di Costa Morena è stato inserito nella classifica del quotidiano “Sole 24 ore” tra i dieci più belli e funzionali dell’anno 2010.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Nomina Autorità portuale di Brindisi: Giurgola non farà ricorso
  2. Porto di Bari: rigettato ricorso della Bpm sui servizi di viabilità
  3. Porto di Brindisi: parte lo studio del Piano della costa
  4. Porto di Bari: il nuovo Terminal crociere presentato a Miami
  5. Porto di Bari: la Corte dei conti contro BPM

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1000

Scritto da Salvatore Carruezzo su mag 19 2011. Archiviato come Authority, Italia, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab