Home » Authority, Centro, News » Porto di Ancona: Confetra e agenti marittimi siglano accordo per i container

Porto di Ancona: Confetra e agenti marittimi siglano accordo per i container

Favorire la legalità nel settore dei trasporti di contenitori, lasciando ai margini chi opera nell’illegalità, e instaurare corrette relazioni economiche fra vettori iscritti all’Albo autotrasportatori e committenti. Sono gli obiettivi di un’ipotesi d’intesa siglata da Confartigianato Trasporti Marche, Confetra-Amsea e Agenti Marittimi.

Con l’accordo si definiscono i contenuti di un contratto quadro da proporre alle aziende committenti e ai vettori che operano nel settore dei contenitori, in particolare nei principali scali logistici cioè il porto internazionale di Ancona, l’Interporto di Jesi e gli scali merci ferroviari di Jesi e Falconara. Il contratto recepisce le normative varate con il pacchetto trasporti dell’agosto 2010 e con il decreto che istituisce i tempi di sosta con l’indennita di 40 euro l’ora.

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Ravenna: un accordo avvicina al Mar Baltico
  2. Porto di Ancona: in arrivo commessa da Fincantieri
  3. Porto di Ancona: febbraio fa registrare un calo di merci
  4. Porto di Ancona: Ferretti vara Lady Trudy
  5. Porto di Ancona: i dirigenti di Bar in visita

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1327

Scritto da Francesca Cuomo su mag 30 2011. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab