peyrani
Home » Authority, News, Sud » Porto di Gioia Tauro: Scopelliti incontra Msc

Porto di Gioia Tauro: Scopelliti incontra Msc

“Sono state gettate le basi per un accordo di collaborazione, da sviluppare nel tempo, tra la Regione Calabria e il gruppo Msc, finalizzato ad un maggiore sviluppo del porto di Gioia Tauro”.

Questo è il risultato dell’incontro tra il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti e il presidente della compagnia Gianluigi Aponte. Nel corso della lunga riunione, che si è svolta nelle sede Msc a Ginevra ed alla quale hanno partecipato la vice presidente Antonella Stasi ed il numero due della società Diego Aponte, si è discusso ampiamente sulle modalità e sui tempi della collaborazione.

Il gruppo Msc, informa una nota della Regione Calabria, ha evidenziato la sua disponibilità ad investire sullo sviluppo del porto calabrese, attivando una serie di operazioni strategiche per tutto il territorio. Sono state approfondite molte tematiche evidenziando ampiamente la centralità di Gioia Tauro e l’importanza del polo della logistica.

Il governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti e il presidente Gianluigi Aponte hanno focalizzato l’attenzione sul transhipment anche per la salvaguardia dell’occupazione e, proprio su questo aspetto, si sono formulate diverse ipotesi di collaborazione e di lavoro.

Al termine della riunione, le parti si sono date appuntamento per un nuovo tavolo di confronto; Msc ha evidenziato infine il suo interesse nel portare avanti la collaborazione con la Regione Calabria in nome “di un valore patriottico” spiccato e sentito in tutto il gruppo.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Gioia Tauro: l’Authority contro Mct
  2. Porto di Gioia Tauro: Matteoli incontra sindacati e istituzioni
  3. Porto di Gioia Tauro: la Regione prova a salvare lo scalo
  4. Porto di Gioia Tauro: le multinazionali pronte per nuovi investimenti
  5. Porto di Gioia Tauro: i sindacati chiedono l’intervento del governo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2328

Scritto da Salvatore Carruezzo su lug 6 2011. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab