peyrani
Home » Authority, News, Sud » Porto di Pescara: iniziano le operazioni di dragaggio

Porto di Pescara: iniziano le operazioni di dragaggio

Il commissario straordinario per il dragaggio e presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, a margine della conferenza stampa organizzata dalla Snav per annunciare l’addio al capoluogo adriatico, ha affermato che «il dragaggio del porto deve essere un’attività routinaria»

ed ha annunciato che cercherà di chiedere «l’anticipazione della chiusura della stagione balneare dal 30 al 15 settembre», così da poter velocizzare i tempi dei lavori.

Testa, secondo cui «Pescara paga una situazione che si trascina da anni», ha spiegato che durante la stagione estiva non è possibile effettuare il dragaggio, con lo sversamento dei fanghi in mare, in quanto il materiale potrebbe creare problemi alla balneazione.

Alla fine della conferenza stampa, inoltre, il commissario ha incontrato i rappresentanti della Snav, per chiarire loro la situazione.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Pescara: i dragaggi partiranno a metà settembre
  2. Porto di Pescara: Testa diventa commissario per i dragaggi
  3. Porto di Pescara: entro un mese i lavori di dragaggio
  4. Porto di Pescara: ancora interrogazioni sui dragaggi
  5. Porto di Pescara: chiesta la modifica dell’ordinanza per i dragaggi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2841

Scritto da Salvatore Carruezzo su lug 26 2011. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

1 Commento per “Porto di Pescara: iniziano le operazioni di dragaggio”

  1. [...] Porto di Pescara: iniziano le operazioni di dragaggio | il nautilus Il commissario straordinario per il dragaggio e presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa (Porto di Pescara: iniziano le operazioni di dragaggio: Il commissario straordinario per il dragaggio e president…)… Source: http://www.ilnautilus.it [...]

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab