peyrani
Home » Authority, Centro, News » Porti del Lazio: Pallone risponde a Galan

Porti del Lazio: Pallone risponde a Galan

“Vorrei far presente al ministro Galan, di cui ho grande stima, che le coste del Lazio rappresentano un volano di sviluppo irrinunciabile per l’economia della regione, così come per tutte le regioni d’Italia che affacciano sul mare”.

Il vice coordinatore del Pdl Lazio, Alfredo Pallone, secondo cui le critiche sulla presunta proliferazione di nuovi porti con la conseguente riduzione delle difese dello Stato sono da ritenersi “infondate nel merito”, dato che “il Lazio è tra le regioni che nel centro Italia sono dotate di meno porti in assoluto, possedendone un numero decisamente inferiore rispetto, ad esempio, all’Emilia Romagna.

L’eventuale ampliamento di permessi previsto dal Piano casa non può rappresentare alcun pericolo per la difesa delle coste del Paese. La nostra economia – aggiunge l’europarlamentare Pdl – non può che far leva sul turismo da diporto ma le eventuali misure sono ancora tutte da valutare.

È strano – conclude Pallone – che il ministro abbia già espresso un giudizio definitivo e così negativo nei confronti di un testo attualmente al vaglio dell’assise regionale. Sorprende che lo abbia fatto mentre è in atto un dibattito acceso in cui le opposizioni hanno mostrato posizioni di netta chiusura e particolarmente ideologizzate nei confronti di una legge fortemente voluta dal presidente Berlusconi”.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Civitavecchia: Monti e Grimaldi firmano accordo per nuovi collegamenti
  2. Porti di Sardegna: centomila passeggeri in meno in quattro mesi
  3. Porti laziali: investimenti per porto canale Rio Martino
  4. Regione Lazio: 11 milioni di euro per il ripascimento delle spiagge
  5. I porti toscani partono con Erasmus Imprese

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2996

Scritto da Salvatore Carruezzo su ago 2 2011. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab