Home » Authority, News, Nord » Porto di Savona: Mortara diventa snodo per i traffici extra portuali

Porto di Savona: Mortara diventa snodo per i traffici extra portuali

Il porto di Vado Ligure-Savona sceglie Mortara per i suoi traffici extra portuali. Dal prossimo mese di ottobre inizieranno infatti i collegamenti tra lo scalo commerciale vadese e il polo logistico del paese lombardo. Lo annuncia il presidente dell’Autorità Portuale di Savona, Rino Canavese.

L’intesa raggiunta tra le due realtà prevede, in particolare, una relazione ferroviaria stabile col trasportato costante nel tempo di prodotti di Infineum e Grendi. L’accordo, a cui Canavese lavora da anni, è stato presentato al convegno ‘La mobilità in provincia di Pavia e il ruolo delle strutture logistichè.

All’iniziativa ha preso parte, oltre all’Authority, anche la Camera di Commercio di Savona. L’Autorità portuale savonese, tra l’altro, figura nella compagine sociale del polo logistico di Mortara.

Francesca Cuomo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4146

Scritto da su Set 22 2011. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab