peyrani
Home » Authority, News, Nord » Porto di Trieste: il traffico container aumenta del 74%

Porto di Trieste: il traffico container aumenta del 74%

“Nel mese di settembre sono stati movimentati al molo VII  36.782 TEU, evidenziando una crescita del 74% rispetto allo stesso periodo del 2010.  Si rileva che tale risultato costituisce  un’ottima performance mensile, confermando  il trend positivo dei traffici  degli  ultimi mesi allo scalo giuliano”.

Il comunicato dell’Autorità portuale di Trieste evidenzia il risultato ottenuto ma sono i numeri, analizzati a partire anche dagli anni precedenti, a rendere ancora più interessanti gli obiettivi raggiunti. A settembre 2010 furono 13.591 i contenitori mobilitati, per un totale di 21.149 teu. Nello stesso periodo di quest’anno invece i container sono stati 23.565, per 36.782 teu.

L’incremento è del 73%. Nel 2008, nei primi nove mesi, cioè fino  a settembre erano stati movimentati invece 165.509 container per 254.552 teu.  Nel 2010, sempre nello stesso periodo 137.162 per 214.195 teu; nel 2011 186.222 per 287.257. In percentuale la differenza rispetto al 2010 è del 35%, mentre rispetto al 2008 del 12%.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Trieste: Authority sigla accordo con il porto di Rostock
  2. Portorosega: incremento di traffico del 9%
  3. Aumenta la crisi nei porti del Nord Sardegna
  4. Aeroporti di Puglia: 21% di crescita nei primi cinque mesi del 2011
  5. Porto di Ancona: nei primi 5 mesi crestita supera 9%

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4533

Scritto da Salvatore Carruezzo su ott 6 2011. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab