peyrani
Home » Authority, News, Sud » Porto di Taranto: presente anche al China International Logistics Fair 2011

Porto di Taranto: presente anche al China International Logistics Fair 2011

Dal 12 al 14 ottobre, l’Autorità portuale di Taranto sarà presente, con un proprio stand, al China Intarnational Logistics Fair, la manifestazione dedicata al settore della logistica più importante della Cina. Nel corso della prima giornata sarà sottoscritto il Memorandum of Understanding tra lo scalo pugliese e il porto di Shenzen.

Il presidente Sergio Prete e il il presidente della Shenzen Municipality Ports Administration firmeranno il protocollo di gemellaggio: lo scopo è quello di promuovere lo sviluppo dei traffici e sviluppare una collaborazione continua che possa essere proficua per entrambe le realtà economiche.

Ma il viaggio in Cina non si limiterà a questo. L’occasione infatti sarà sfruttata da Prete anche per incontrare i numerosi operatori cinesi che in questi mesi hanno cercato un contatto diretto con il porto di Taranto.

Prete, a conferma del lavoro di promozione portato avanti in quest’ultimo periodo, incontrerà anche gli azionisti della Taranto Container Terminal Spa, Hutchinson Port Holding ed Evergreen Group.

Anche n questo caso si tratta di incontri mirati al miglioramento dei rapporti commerciali già esistenti il cui obiettivo è anche quello di risolvere alcune problematiche del terminal tarantino.

Francesca Cuomo

Foto: SC-Lab

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Taranto: accordo con la Cina
  2. Porto di Taranto: domani firma per la Piastra logisitica
  3. Porto di Taranto: in arrivo la Vale Brasil
  4. Porto di Taranto: promozione anche in Olanda
  5. Porto di Taranto: Sergio Prete verso la nomina all’Autorità portuale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4641

Scritto da Francesca Cuomo su ott 10 2011. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab