peyrani
Home » Authority, News, Nord » Porto di Trieste: firmato Memorandum d’intesa con Busan

Porto di Trieste: firmato Memorandum d’intesa con Busan

In data odierna una delegazione composta dall’Autorità Portuale di Trieste, dalla Camera di Commercio di Trieste e dalla Trieste Marine Terminal – società concessionaria del Terminal Contenitori – è stata in visita al porto coreano di Busan, principale scalo della Corea del Sud e quinto porto a livello mondiale, con una movimentazione di 14 milioni di TEU all’anno.

In occasione dell’incontro è stato firmato il Memorandum d’Intesa tra l’Autorità Portuale di Trieste e l’Autorità Portuale di Busan. Il Memorandum è volto ad intensificare i rapporti commerciali tra i porti e ad attivare nuove linee marittime dirette.

Durante la riunione sono state illustrate le peculiarità del porto di Trieste, con particolare riferimento alla posizione geografica strategica, agli alti fondali naturali ed ai collegamenti intermodali che lo rendono una porta d’accesso privilegiata per i mercati del centro ed est Europa.

In questo contesto il Memorandum oggi firmato è uno strumento concreto per individuare, programmare e sviluppare attività sinergiche.

Leggi anche:

  1. Porto di Trieste: approvato il Piano operativo triennale-industriale
  2. Porto di Taranto: Invitalia promuove intesa con Shenzen
  3. Porto di Trieste: il traffico container aumenta del 74%
  4. Porto di Trieste: Authority sigla accordo con il porto di Rostock
  5. Porto di Trieste: sabato parte la Staffetta nautica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4987

Scritto da Redazione su ott 28 2011. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 11 N°2

BRINDISI - Uno speciale su porto di Venezia, dagli accordi internazionali con Tianjin e Rostock alla crescita dei traffici grazie alla “cita del ferro”, è tra gli argomenti di questo nuovo numero della rivista Il Nautilus. All’interno anche i porti del Nord Sardegna in continua crescita sul fronte dei passeggeri. A cura di Stefano Carbonara, le ultime novità sul pronunciamento dell’Aja nell’arbitrato delle Filippine. Poi i dati Nomisma sul porto di Genova, l’autostrada del mare di Livorno verso Fujairah, l’adeguamento dei porti rispetto alla pesatura dei container e la piattaforma di Vado Ligure finanziata dall’Unione europea. Infine i costi dei porti green, da Adriatic Sea Tourism Report un focus sui porti dell’Adriatico, l’importanza dell’acquacoltura, il piano regolatore di Salerno e le gare di motonautica che si sono svolte a Brindisi a luglio.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2016 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab