Home » Authority, News, Sud » Autorità portuale di Brindisi: stage formativi per gli studenti

Autorità portuale di Brindisi: stage formativi per gli studenti

L’Autorità portuale di Brindisi punta a migliorarsi attraverso le idee dei giovani studenti universitari; per questo motivo il presidente Hercules Haralambides ha promosso uniniziativa di stage formativi con l’Università del Salento.

“Elemento fondamentale per lo sviluppo e per la riorganizzazione dell’Autorità portuale è la collaborazione con l’università – scrive l’Authority in una nota – .

Tale sinergia può senza dubbio realizzarsi anche mediante convenzioni che consentano all’Ente di far conoscere la propria realtà e i propri obiettivi strategici, e agli studenti delle facoltà di economia, ingegneria, logistica e marketing, di affacciarsi in una realtà importante e particolare del territorio come è quella portuale.

Per tale motivo, è interesse dell’Autorità portuale avvalersi della collaborazione degli studenti che attraverso stage formativi possano approfondire i propri studi e partecipare attivamente alla vita dell’Ente. Studenti e docenti interessati possono contattare Cinzia Sgura”.

 

Foto: Simone Rella

Leggi anche:

  1. Autorità portuale regionale: in Toscana parte l’iter
  2. Autorità portuale del Levante presente a Coas Expo 2011
  3. Thesi Srl: ecco i nuovi moduli formativi
  4. Autorità portuale di Brindisi: la nomina di Haralambides, tra accuse e scontri politici, arriva in Senato
  5. Nomina Autorità portuale di Brindisi: Giurgola non farà ricorso

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5228

Scritto da Redazione su nov 9 2011. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab