Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: programmati i primi 27 approdi per il 2012

Porto di Brindisi: programmati i primi 27 approdi per il 2012

Sembra davvero volgere al bello la prossima stagione crocieristica del porto di Brindisi che peraltro inizierà già dal prossimo mese di aprile per proseguire sino a novembre.

Sono al momento stati programmati 27 approdi. Si inizia il giorno 11 aprile con l’arrivo dell m/n “Seabourn Spirit”, che sosterà in porto sempre dalle 08.00 alle 18.00, replicando le toccate i giorni 19.04, 6, 16 e 26 ottobre, con l’ultimo approdo il 6 novembre 2012.

Ben 19 approdi saranno effettuati dalla m/n “Thomson Destiny”, il cui primo approdo è previsto per il giorno 10 maggio, dalle ore 08.00 alle 18.00, per concludere con l’ultimo approdo il giorno 25 ottobre.

Quattro accosti dalla m/n “Quest” (due a giugno e due ad agosto, con orari 08.00-18.00/20.00), due accosti effettuerà la m/n “Discovery” (3 e 12 ottobre, con orari 09,30-18,30 e 07.00-17.00), mentre un approdo ciascuno sarà effettuato dalle m/n “Prinsedam” (15 ottobre, orario 08.00-17.00) e “Minerva” (19 ottobre, orario 07,00-17.00).

L’Autorità portuale confida in ulteriori domande di accosto, considerando che l’esperienza del passato consente di ritenere plausibile la presentazione di ulteriori domande di approdo sino a tutto il mese marzo/aprile.

La prospettiva già per il 2012, che vede consolidare una indubbia appetibilità del nostro bellissimo porto dalle navi da crociera, rafforza l’intendimento dell’Ente di procedere a passi spediti verso l’obbiettivo – già condiviso dal Comitato portuale – di realizzare l’accosto ed il terminal per navi da crociera di grandi dimensioni presso la banchina di Costa Morena Est.

Leggi anche:

  1. Porto di Brindisi: crociere a Costa Morena Est
  2. Porto di Brindisi: il comitato portuale rimanda la decisione sul Terminal Crociere
  3. Porto di Brindisi: da Msc solo richiesta per la banchina
  4. Porto di Brindisi: nuovi sistemi di sicurezza
  5. Porto di Brindisi: progetto per migliorare efficienza

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=6483

Scritto da Redazione su gen 5 2012. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab