Home » Authority, News, Nord » Porto di Trieste: Adriafer esce dallo stato di liquidazione

Porto di Trieste: Adriafer esce dallo stato di liquidazione

Adriafer Srl, approva il bilancio 2011 in pareggio ed esce dallo stato di liquidazione ed amplia la propria attività di manovra ferroviaria nell’intera circoscrizione portuale di Trieste.

A seguito dell’assemblea dei soci di Adriafer Srl che ha approvato il bilancio con esercizio economico 2011 in pareggio, il Comitato Portuale riunito questa mattina nella sede di via K.L. von Bruck, 3 ha deliberato di revocare lo stato di liquidazione della società stessa  e di ricostituirne il nuovo impianto amministrativo.

Il Comitato ha  deliberato inoltre che Adriafer ha da ora la possibilita’ di svolgere la propria gestione dell’attivita’ di manovra ferroviaria estendendola anche a tutti gli altri ambiti di competenza dell’Autorita’ Portuale. “Tale scelta operativa – afferma il presidente Marina Monassi – comportera’ la possibilita’ di servire tutti i terminali portuali, cosa che in passato non era possibile, garantendo in tal modo miglior servizio a miglior prezzo per gli operatori”.

Leggi anche:

  1. Porto di Trieste: richiesta stato d’emergenza per eccezionali avversità atmosferiche
  2. Porto di Trieste: collaborazione tra Authority e TTP
  3. Porto di Trieste: progetto su salute e sicurezza nel lavoro portuale
  4. Porto di Trieste: firmato Memorandum d’intesa con Busan
  5. Porto di Trieste: approvato il Piano operativo triennale-industriale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=8728

Scritto da Redazione su apr 19 2012. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab