peyrani
Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: in arrivo altre due navi da crociera

Porto di Brindisi: in arrivo altre due navi da crociera

Sempre più navi da crociera nel porto di Brindisi. La stagione estiva 2012 si arricchisce di ulteriori due approdi da parte della compagnia statunitense Silver Sea e del gruppo P&O Cruises le cui navi, con più di mille passeggeri a bordo, da agosto a settembre ormeggeranno nel porto interno di Brindisi.

La nave Silver Wind della compagnia statunitense Silver Sea, con una importante filiale a Monaco, è lunga 180 metri e porterà 800 passeggeri, mentre la Adonìa, appartenente al gruppo P & O Cruises, è lunga circa 155 metri e giungerà a Brindisi con 300 ospiti. La Silver Wind arriverà a Brindisi il 29 agosto, mentre la Adònia verrà il 24 settembre.

“Con l’arrivo di queste due ulteriori navi – ha dichiarato il Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi Hercules Haralambides – gli accosti di navi da crociera programmati sino a novembre salgono a quarantasei. L’attività dell’Autorità Portuale anche sul fronte del mercato crocieristico sta dando i suoi frutti e nel futuro non sono da escludersi ulteriori novità in tal senso. Siamo riusciti ad ‘intercettare’ queste ultime due navi che rientrano nel particolare settore delle crociere di lusso, una nicchia ambita anche per le ripercussioni che possono avere sull’economia locale”.

Leggi anche:

  1. Porto di Genova: navi da crociera a Portofino
  2. Porto di Brindisi: sconti alle navi ecologiche
  3. Porto di Brindisi: lieve incremento dei passeggeri
  4. Porto di Venezia: Comitato chiede giurì internazionale per navi crociera
  5. Porto di Brindisi: programmati i primi 27 approdi per il 2012

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=9475

Scritto da Redazione su mag 25 2012. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab