Home » Authority, Isole, News » Porto Torres: il Comitato Portuale adotta le linee guida del nuovo PRP

Porto Torres: il Comitato Portuale adotta le linee guida del nuovo PRP

Un porto moderno, sicuro, ben integrato con il tessuto urbano, aperto a nuovi mercati della logistica, delle crociere e della nautica da diporto. È quanto disegnato nelle linee guida del nuovo Piano Regolatore Portuale di Porto Torres, documento che, dopo l’approvazione da parte del Consiglio Comunale lo scorso 30 maggio, è stato adottato, in data odierna, all’unanimità dal Comitato Portuale.

Un passo importante per la Port Authority del Nord Sardegna che, dopo due anni di analisi sullo stato di fatto dei trasporti marittimi del versante nord occidentale dell’isola, ha messo nero su bianco la ricetta per il rilancio di uno scalo dalle grandi potenzialità, ma finora penalizzato da un’infrastrutturazione non del tutto adeguata alle esigenze di un mercato in costante evoluzione.

Diversi i pregi e i difetti passati sotto la lente di ingrandimento dell’analisi di Swot (studio dei punti di forza, di debolezza, opportunità di sviluppo e pericoli di recessione) condotta separatamente sul porto industriale e su quello civico.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=10376

Scritto da su Lug 2 2012. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab