Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: nuovi uffici a Costa Morena Ovest

Porto di Brindisi: nuovi uffici a Costa Morena Ovest

L’Agenzia delle Dogane di Brindisi disporrà di nuovi ed accoglienti uffici presso l’area di imbarco di Costa Morena Ovest. Stamattina negli uffici dell’Autorità portuale di Brindisi, è stato sottoscritto un verbale di consegna in uso di una nuova struttura che ospiterà gli uffici della dogana. Il fabbricato è stato interamente realizzato dall’Autorità portuale di Brindisi per venire incontro alle esigenze manifestate dai dirigenti dell’Agenzia delle Dogane  a seguito del trasferimento a Costa Morena di tutto il traffico passeggeri.

La struttura, tra l’altro, dispone di un front office riservato al disbrigo delle pratiche doganali, consentirà anche agli spedizionieri doganali di fruire di ambiti più idonei e funzionali in relazione alle esigenze operative della categoria.
“L’Ente ha inteso realizzare la struttura, pur affrontando costi rilevanti,- ha affermato il presidente Hercules Haralambides-  al fine di rendere il lavoro dei funzionali ed impiegati dell’Agenzia delle Dogane di Brindisi e degli operatori professionali del settore, più agevole ed efficace. Il tutto con innegabili positive ricadute sul livello qualitativo dei servizi complessivamente offerti dallo scalo.”

“L’acquisizione delle strutture realizzate dall’Autorità portuale- ha commentato il direttore dell’Agenzia delle Dogane, ing. Pasquale Coletta- consentirà all’Agenzia delle Dogane di rendere servizi migliori riducendo tempi di attesa e limitando i disagi determinati dalla collocazione dei traffici a costa morena sia per i funzionari che per gli operatori doganali”.

All’incontro ha presenziato, anche, la nuova direttrice interregionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ing. Roberta De Robertis.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=15784

Scritto da su Giu 7 2013. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab