Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: Casilli scrive alla comunità portuale

Porto di Brindisi: Casilli scrive alla comunità portuale

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dal candidato a segretario generale dell’Autorità portuale di Brindisi Cosimo Casilli. In attesa di poter valutare anche il suo curriculum, riportiamo le sue parole.

“Ho depositato presso l’ufficio protocollo dell’Autorità portuale di Brindisi il mio curriculum che potrà essere valutato in ordine ai compiti che la legge attribuisce ad un segretario generale. Ho ritenuto opportuno allegarvi una relazione sintetica, da me stilata, sulle priorità che ritengo opportuno siano affrontate tempestivamente dal segretario generale dell’Ente.

Non ho chiesto di svolgere questo ruolo, ho solo valutato una proposta. Come richiesto dalla stessa legge, ho, quindi, incontrato i rappresentanti istituzionali nazionali, regionali e soprattutto locali per valutare se vi fossero le condizioni di compatibilità di idee e di strategie per essere utile all’Autorità portuale di Brindisi. Solo successivamente ho fornito la mia disponibilità, convinto che molto e bene si possa fare, anche grazie alle capacità professionali della struttura.

Ora spetta al Presidente ed al Comitato portuale, nella loro piena autonomia, compiere le opportune valutazioni ed assumere una decisione. Se sarò chiamato al ruolo di segretario generale ne sarò onorato, ma se questo non dovesse accadere non avrò il minimo disappunto o dispiacere; anzi auguro a questa Comunità portuale di trovare, dopo mesi, una concordia ed una comunità di intenti che possano permetterle di esprimere le proprie potenzialità nell’interesse del porto e della intera comunità brindisina e del Salento”.
Cosimo Casilli

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17538

Scritto da su Set 16 2013. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab