Home » Authority, News, Nord » Riparte alleanza Genova-Marsiglia-Barcellona

Riparte alleanza Genova-Marsiglia-Barcellona

Riparte l’alleanza tra i porti di Genova, Marsiglia e Barcellona. Intermed Gateways, l’associazione che riunisce i tre porti, è tornata a riunire il suo consiglio direttivo, cui hanno preso parte i presidenti dei tre scali, Luigi Merlo (Genova), Sixte Cambra (Barcellona) e Jean Claude Terrier (Marsiglia).

Lo ha reso noto l’Autorità Portuale di Genova, precisando che l’associazione, nata nel 1997, non era mai decollata veramente per le difficoltà di assetto istituzionale del porto di Marsiglia, oggi superate grazie alla nuova legge portuale francese che ha dato forte autonomia alla scalo. L’associazione ha ora un nuovo statuto. Genova, Marsiglia e Barcellona puntano ad affrontare insieme i mutamenti dei traffici e a costruire una alternativa ai porti del nord Europa.

Per Luigi Merlo, si tratta di un “passaggio epocale”. “Sono felice per l’avvio concreto di questa collaborazione su cui stavamo lavorando da oltre un anno – ha detto -. Nonostante il quadro normativo dei tre Paesi sia diverso, abbiamo anticipato una strada inevitabile che si orienta su due direttrici chiave: riequilibrare lo sviluppo portuale in Europa tra nord e sud, e consolidare una strategia all’interno del Mediterraneo con particolare riferimento allo sviluppo delle economie africane e mediorientali”. “Sono sicuro – ha aggiunto – che questa iniziativa contribuirà anche a migliorare la discussione sulla nuova normativa portuale italiana”.

Leggi anche:

  1. Barcellona: Seatrade Med del 2014
  2. Porto di Genova: nel 2012 lieve flessione
  3. Porto di Genova: accordo con Bassora
  4. Porto di Genova: approvato il Piano regolatore
  5. Porto di Genova: mercoledì sarà presentato il Piano regolatore

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17914

Scritto da Redazione su ott 11 2013. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab