Home » Authority, News, Sud » Autorità portuale di Brindisi: incontro sul progetto Greta

Autorità portuale di Brindisi: incontro sul progetto Greta

L’Autorità portuale di Brindisi rende noto che nei giorni scorsi, su convocazione dello J.T.S (Segretariato Tecnico Congiunto), organo preposto al controllo e al monitoraggio del programma Interreg Grecia-Italia 2007-2013, Misura 3.2), si è svolto a Martignano un meeting teso a dare nuovo impulso al progetto comunitario GRETA.

Direttamente connessa al precedente progetto “Greekhot”, l’iniziativa di carattere comunitario intende creare strumenti e servizi che, attraverso un network ed una piattaforma, possano essere distribuiti ai porti partner.
Attraverso l’utilizzo di risorse comunitarie, quindi, anche a Brindisi verrà estesa una rete wireless, un Customer Management System Driven Access e un portale web informativo capace di creare uno scambio interattivo di informazioni.

Tra i partner, oltre all’Ente brindisino, l’Autorità portuale di Igoumenitsa, il Comune di Otranto e l’Unione delle Municipalità della Grecìa Salentina. Gli strumenti considerati sono: bluetooth, messaggeria, telefonia wireless, promozione e segnalazione mediante SMS inviati in più lingue, TV interattiva.

“Attraverso il progetto- commenta il presidente Hercules Haralambides- avremo la possibilità di estendere l’infrastruttura wi-fi già installata in modo da garantire prestazioni avanzate non solo ai visitatori del porto, ma anche ai fornitori di servizi. Dotazioni fondamentali in un porto che vuole essere all’avanguardia in un’Europa informatizzata”.

Leggi anche:

  1. L’Autorità Portuale di Trieste partecipa al Progetto Europeo INWAPO
  2. Porto di Brindisi: progetto Ten-Ecoport
  3. Autorità portuale di Brindisi: positivi i commenti dei turisti
  4. Autorità portuale di Brindisi: stage formativi per gli studenti
  5. Autorità portuale del Levante presente a Coas Expo 2011

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18331

Scritto da Redazione su nov 6 2013. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab