Home » Authority, News, Nord » Grandi navi: strategia comune per i porti di Trieste e Venezia

Grandi navi: strategia comune per i porti di Trieste e Venezia

Una strategia comune di armonizzazione per i traffici delle crociere e delle autostrade del mare Ro-Ro è stata condivisa oggi dai presidenti delle autorità portuali di Trieste e Venezia, Marina Monassi e Paolo Costa. La prospettiva è stata condivisa a Trieste.

“A dicembre, in occasione dell’assemblea che sarà organizzata a Venezia per definire la nuova strategia dei porti del North Adriatic Port Association (Napa) – hanno dichiarato Monassi e Costa – dopo i successi conseguiti questi anni in sede europea, saranno invitati anche i terminalisti e gli operatori interessati dei rispettivi scali per definire le strategie necessarie a incrementare i traffici dalla Turchia e quelli crocieristici in Alto Adriatico, trovando le misure comuni necessarie a mantenere lo sviluppo di questi traffici in Alto Adriatico, evitando di vederli i dirottati su altre destinazioni”.

L’intesa arriva anche a seguito della decisione di ridurre progressivamente l’arrivo di grandi navi da crociera a Venezia. Nel 2012 il porto di Venezia ha accolto due milioni di passeggeri, quello di Trieste oltre centomila.

Leggi anche:

  1. Porto di Venezia: oggi riunione a Palazzo Chigi su grandi navi
  2. Comitato No Grandi Navi Laguna bene comune: nota su Genova
  3. PORTO DI TRIESTE: MARINA MONASSI A LUKA KOPER DA GREGOR VESELKO
  4. Porto di Trieste: approvato il bilancio
  5. Porto di Venezia: per Costa serve unione tra porti dell’Adriatico

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18555

Scritto da Redazione su nov 19 2013. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab