Home » Authority, Isole, News » Porto di Cagliari: dopo Luna Rossa, Massidda invita altri team

Porto di Cagliari: dopo Luna Rossa, Massidda invita altri team

Il nuovo regolamento dell’America’s Cup potrebbe portare in Sardegna altri team storici del mondo della vela per sfidare Luna Rossa in allenamento. Si saprà tutto entro febbraio: lo ha annunciato a Cagliari il commissario dell’Autorità portuale Piergiorgio Massidda.

“Siamo pronti ad accogliere i nuovi arrivati”, ha detto Massidda. Intanto il trasloco dello staff, delle attrezzature e delle barche del consorzio di Patrizio Bertelli al molo Sabaudo è sempre più vicino: il via libera potrebbe darlo già il giorno dopo l’Epifania la conferenza di servizi alla quale parteciperanno anche Regione e Soprintendenza.

“Dove arriva Luna Rossa – ha detto Massidda – si crea economia. Da Dubai mi hanno già chiesto informazioni sull’aeroporto: ci sono persone disposte a venire in Sardegna solo per vedere le barche”.

Un appello agli imprenditori isolani: “Sto avvertendo molto entusiasmo fuori dalla Sardegna, meno nella nostra isola. Per favore, non lasciatevi sfuggire questa grande opportunità”. Luna Rossa era arrivata al porto di Cagliari il 25 novembre scorso, in vista degli allenamenti per preparare la prossima edizione dell’America’s Cup.

Leggi anche:

  1. America’s Cup: a Cagliari conferenza dei servizi per Luna Rossa
  2. Luna Rossa è arrivata a Cagliari: qui preparerà l’America’s Cup
  3. America’s Cup: Luna Rossa si allenerà a Cagliari
  4. Luna Rossa a Cagliari
  5. Cagliari si candida a ospitare allenamenti Luna Rossa

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19173

Scritto da Redazione su gen 1 2014. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab