Home » Authority, Centro, News » Porto di Livorno: il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha approvato il Piano regolatore portuale

Porto di Livorno: il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha approvato il Piano regolatore portuale

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha approvato, seppur con alcune prescrizioni, il Piano regolatore portuale del porto di Livorno. «Siamo estremamente soddisfatti – ha commentato il presidente dell’Autorità Portuale di Livorno, Giuliano Gallanti – il Consiglio Superiore dei lavori pubblici ha sostanzialmente condiviso l’impianto generale del Prp.

Dopo sessant’anni di attesa non credo sia esagerato dire che siamo veramente vicini a coronare un sogno: quello di dare alla città e alla comunità portuale un nuovo piano regolatore e, con esso, una nuova speranza di futuro». Soddisfazione è stata espressa anche dal segretario generale dell’ente portuale: «sento il dovere – ha detto Massimo Provinciali – di ringraziare la città, la comunità portuale e tecnici dell’Authority, senza il loro contributo non saremmo mai riusciti a raggiungere questo importante obiettivo».

Ora il piano regolatore portuale passerà al Comune di Livorno che dovrà approvare la variante strutturale, quella che – ha ricordato l’Autorità Portuale – chiarisce cosa si potrà fare o non fare nelle aree che stanno tra il porto e la città.

Dopo gli opportuni approfondimenti e dopo la convocazione della Conferenza dei servizi, cui parteciperanno Regione, Comune e Provincia, variante e Prp saranno incardinate all’interno di un percorso che dovrà necessariamente concludersi con il via libera definitivo del Consiglio regionale toscano.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=24728

Scritto da su Ott 19 2014. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab