Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: traffico passeggeri in aumento del 4,8%

Porto di Brindisi: traffico passeggeri in aumento del 4,8%

BRINDISI – Continua l’ascesa dei dati dei traffici nel porto di Brindisi. Il primo trimestre del 2015 ha registrato, infatti, un aumento complessivo sia dei movimenti dei passeggeri che delle merci in rapporto all’analogo periodo dell’anno scorso; dato, quest’ultimo, già di per sé di tutto rispetto, il migliore degli ultimi 5 anni.

Per i passeggeri il dato percentuale è stato pari ad un + 4,86% per un valore assoluto pari a 85.217 con un balzo di quasi il 7% per i trasferimenti da e per la Grecia. In particolare per il solo mese di marzo 2015 rispetto allo stesso mese del 2014 si è registrato un aumento del 6,58% con circa 2.000 passeggeri in più.

Le merci movimentate invece sono state pari a 1.061.483 ton solo a marzo facendo registrare un apprezzabile aumento percentuale di un + 16,97% e 2.843.555 ton nel trimestre gennaio – marzo con un aumento del 1,04% sempre con riferimento agli analoghi periodi del 2014.

E ciò nonostante un netto calo dell’importazione del carbone che solo nell’ultimo periodo in esame ha fatto registrare oltre 75.000 tonnellate in meno con un decremento del 5,62% facendone conseguire un calo del 3% di tutto il comparto delle “rinfuse solide”. La specializzazione per classe merceologica si va così sempre di più bilanciando grazie alle performance del comparto delle cd. “Autostrade del Mare” (traghetti di linea / ro –ro) che continua il suo trend di crescita con un + 8.26% per 672.933 ton complessive movimentate (+ 51.342 ton rispetto al primo trimestre 2014).

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28421

Scritto da su Apr 16 2015. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab