Home » Authority, News, Nord » Porto di Genova: il ministro Delrio chiede a Merlo di ritirare dimissioni

Porto di Genova: il ministro Delrio chiede a Merlo di ritirare dimissioni

ROMA – Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio chiede a Luigi Merlo di riconsiderare la decisione di dimettersi da Presidente dell’Autorità Portuale di Genova. “Come Lei ben saprà – scrive Delrio in una lettera indirizzata a Merlo – il processo di riforma della portualità nazionale è ormai in fase conclusiva.

Governare il passaggio dal “vecchio” al “nuovo” senza recare pregiudizi all’articolato meccanismo del sistema portuale sarà quindi compito prioritario per chi, come Lei, è stato chiamato ad assumere il delicato ruolo di sovrintendere a complesse strutture pubbliche”. Il Ministro continua appellandosi al fatto che “l’elevata professionalità, la sensibilità e vicinanza alle esigenze del territorio già dimostrate, possano indurLa ad accompagnare l’autorità portuale di Genova verso i nuovi scenari, recedendo dalla scelta di dimettersi dal suo incarico”.

Il Ministro precisa in premessa di non entrare nel merito delle valutazioni che hanno condotto Luigi Merlo a rassegnare le dimissioni, annunciate quando la moglie, Raffaella Paita (Pd) si era candidata alla presidenza della Regione. Lo aveva fatto evitare possibili conflitti d’interesse.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=30147

Scritto da su Giu 18 2015. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab