Home » Authority, News, Nord » Porto di Trieste: parere favorevole della commissione Via e Vas al Piano regolatore

Porto di Trieste: parere favorevole della commissione Via e Vas al Piano regolatore

TRIESTE – La Commissione VIA VAS del Ministero dell’Ambiente, riunita in seduta plenaria, ha esaminato questa mattina il Piano Regolatore Portuale dello scalo giuliano. Il piano è stato licenziato con parere favorevole, all’unanimità.

Si resta in attesa che il parere espresso in data odierna dalla Commissione VIA VAS sia recepito nel decreto di VIA che sarà firmato dal Ministro dell’Ambiente di concerto con il Ministro dei Beni Culturali.

Anche la Repubblica di Slovenia, nell’ambito della procedura di consultazione sugli impatti transfrontalieri, ha espresso il proprio parere favorevole sul nuovo Piano regolatore del Porto.

Soddisfatto il Commissario dell’APT Zeno D’Agostino: “Lo scalo triestino ora può voltare pagina. L’ultimo Piano Regolatore Portuale risaliva al 1957. Finalmente dopo 58 anni, il porto di Trieste potrà disporre di un piano di sviluppo che definisce l’espansione e la razionalizzazione delle aree di quello che sarà il porto del futuro, il porto commerciale e industriale su cui attrarre nuovi investimenti.”

Leggi anche:

  1. Porto di Livorno: la giunta regionale approva il Piano regolatore
  2. Porto di Livorno: il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha approvato il Piano regolatore portuale
  3. Verso nuovo piano regolatore di Porto Monfalcone
  4. Porto di Cagliari: annullato dal Consiglio di Stato il Piano regolatore
  5. Porto di Livorno: adottato il nuovo Piano regolatore portuale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30382

Scritto da Redazione su giu 26 2015. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab