Home » Authority, News, Sud » Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv

Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv

BARI – L’offerta di traghetti per l’Albania nel porto di Bari si arricchisce ulteriormente con un nuovo collegamento marittimo dedicato al trasporto passeggeri tra i porti di Bari e Durazzo, operato tutti i giorni durante la stagione estiva e con tre partenze settimanali durante quella invernale.

Con il nuovo collegamento, operato tutto l’anno,  Grandi Navi Veloci va a consolidare la propria offerta commerciale internazionale con un investimento importante e di lungo respiro nel Mar Adriatico. La compagnia di navigazione italiana attiverà il servizio a partire dal 31 luglio, con partenze alle ore 23 da Bari e alle ore 11 da Durazzo.Nei giorni scorsi il ministro dei Trasporti albanese Edmond Haxhinasto  ha firmato l’autorizzazione alla compagnia Grandi Navi Veloci per l’attivazione del nuovo collegamento Bari – Durazzo.

Il miglioramento dei collegamenti tra Durazzo e Bari è uno degli obiettivi del governo Rama –  ha dichiarato il parlamentare Taulant Balla, coordinatore della coalizione governativa e promotore in Parlamento di una iniziativa legislativa per innalzare gli standard di sicurezza e qualità del trasporto marittimo tra Albania e Italia.  “Ho recentemente incontrato il presidente della autorità portuale di Bari Francesco Mariani insieme al presidente dell’autorità portuale di Durazzo per rilanciare un maggiore coordinamento tra i due porti – ha aggiunto Taulant Balla – Bari rimane la più importante porta di accesso in Europa per l’Albania, come conferma la continua crescita del traffico merci e passeggeri.

“Oggi il porto di Bari – ha dichiarato il presidente dell’Autorità Portuale del Levante, Francesco Mariani – è considerato un vero e proprio punto di riferimento per il traffico con l’Albania, con una quota di movimento che rastrella oltre il 75% del traffico europeo da e per il Paese delle Aquile. Il consuntivo dello scorso anno ha registrato incrementi in tutti i segmenti  del movimento passeggeri per l’Albania,  spiega Mariani: passeggeri (+8%), bus (+3%) per un totale nel movimento passeggeri per l’Albania di circa 800 mila e 60 mila tir.

E questi sono solo alcuni dei dati sul movimento al consuntivo 2014 a far sì che Bari possa essere considerato a pieno titolo “il porto d’Europa per l’Albania”.

Leggi anche:

  1. Nuovo collegamento Bari-Durazzo con Gnv
  2. PORTO DI BARI: TUTELA DEI PASSEGGERI, COLLEGAMENTI POTENZIATI CON L’ALBANIA E NUOVA LINEA PER LA GRECIA
  3. Porto di Bari: attivazione linea marittima Bari – Turchia – Egitto – Libia
  4. Autorità portuale del Levante: accordo con Durazzo
  5. Porto di Bari: nuova linea passeggeri per l’Albania in arrivo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30455

Scritto da Redazione su giu 29 2015. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°4

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere con un focus sull'Italian Cruise Watch e l'Ocean Cay di MSC Crociere. Due interviste esclusive ai presidenti di Autorità di Sistema: Pietro Spirito e Sergio Prete. Una riflessione sulla "Rotta Artica" ed un approfondimento sulla fascia costiera brindisina: estetica, criticità ed opportunità. Poi approfondimenti sulle Zes ed un progetto: "COSIRIFAREIBARI" che mira a cambiare il modo di spostarsi in città.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab