Home » Authority, News, Sud » Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv

Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv

BARI – L’offerta di traghetti per l’Albania nel porto di Bari si arricchisce ulteriormente con un nuovo collegamento marittimo dedicato al trasporto passeggeri tra i porti di Bari e Durazzo, operato tutti i giorni durante la stagione estiva e con tre partenze settimanali durante quella invernale.

Con il nuovo collegamento, operato tutto l’anno,  Grandi Navi Veloci va a consolidare la propria offerta commerciale internazionale con un investimento importante e di lungo respiro nel Mar Adriatico. La compagnia di navigazione italiana attiverà il servizio a partire dal 31 luglio, con partenze alle ore 23 da Bari e alle ore 11 da Durazzo.Nei giorni scorsi il ministro dei Trasporti albanese Edmond Haxhinasto  ha firmato l’autorizzazione alla compagnia Grandi Navi Veloci per l’attivazione del nuovo collegamento Bari – Durazzo.

Il miglioramento dei collegamenti tra Durazzo e Bari è uno degli obiettivi del governo Rama –  ha dichiarato il parlamentare Taulant Balla, coordinatore della coalizione governativa e promotore in Parlamento di una iniziativa legislativa per innalzare gli standard di sicurezza e qualità del trasporto marittimo tra Albania e Italia.  “Ho recentemente incontrato il presidente della autorità portuale di Bari Francesco Mariani insieme al presidente dell’autorità portuale di Durazzo per rilanciare un maggiore coordinamento tra i due porti – ha aggiunto Taulant Balla – Bari rimane la più importante porta di accesso in Europa per l’Albania, come conferma la continua crescita del traffico merci e passeggeri.

“Oggi il porto di Bari – ha dichiarato il presidente dell’Autorità Portuale del Levante, Francesco Mariani – è considerato un vero e proprio punto di riferimento per il traffico con l’Albania, con una quota di movimento che rastrella oltre il 75% del traffico europeo da e per il Paese delle Aquile. Il consuntivo dello scorso anno ha registrato incrementi in tutti i segmenti  del movimento passeggeri per l’Albania,  spiega Mariani: passeggeri (+8%), bus (+3%) per un totale nel movimento passeggeri per l’Albania di circa 800 mila e 60 mila tir.

E questi sono solo alcuni dei dati sul movimento al consuntivo 2014 a far sì che Bari possa essere considerato a pieno titolo “il porto d’Europa per l’Albania”.

Leggi anche:

  1. Nuovo collegamento Bari-Durazzo con Gnv
  2. PORTO DI BARI: TUTELA DEI PASSEGGERI, COLLEGAMENTI POTENZIATI CON L’ALBANIA E NUOVA LINEA PER LA GRECIA
  3. Porto di Bari: attivazione linea marittima Bari – Turchia – Egitto – Libia
  4. Autorità portuale del Levante: accordo con Durazzo
  5. Porto di Bari: nuova linea passeggeri per l’Albania in arrivo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30455

Scritto da Redazione su giu 29 2015. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab