peyrani
Home » Authority, News, Sud » Porto di Taranto: Tct in liquidazione e revoca della concessione

Porto di Taranto: Tct in liquidazione e revoca della concessione

TARANTO – A seguito della comunicazione da parte della Taranto Container Terminal S.P.A. di messa in liquidazione della società ricevuta in data 12.06.2015 e del successivo avvio della procedura di mobilità di tutto il personale dipendente della medesima società, l’Autorità Portuale ha proceduto a convocare d’urgenza, in data odierna, una riunione monotematica straordinaria della Commissione Consultiva e del Comitato Portuale.

Sentito il parere della Commissione Consultiva, il Comitato Portuale, quale atto dovuto, ha deliberato – ai sensi dell’art. 7, lett. b) e c) del D.M. 31.03.1995, n. 585 – la revoca dell’autorizzazione ex art. 16 L. 84/94 e la revoca dell’atto concessorio ex art. 18, co 9, L. 84/94. Ha espresso altresì parere favorevole alla decadenza dalla concessione demaniale marittima ex art. 47 lett. a), b), d) ed f) Cod. Nav., disposta, in data odierna, con provvedimento n. 67/15 del Presidente dell’Autorità Portuale di Taranto.

Leggi anche:

  1. Porto di Taranto: aggiudicato il bando per la riqualificazione del Molo Polisettoriale
  2. Porto di Taranto: Prete firma il decreto per avviare lavori al Molo Polisettoriale
  3. Porto di Taranto: respinto il ricorso dal Tar, possono partire i lavori per il Molo Polisettoriale
  4. Porto di Taranto: incontro per il Tct
  5. Porto di Taranto: Piano industriale del Tct

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30491

Scritto da Redazione su giu 30 2015. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab