Home » Authority, Centro, News » Porto Ancona: ieri in transito 14.700 passeggeri e 3.980 automezzi

Porto Ancona: ieri in transito 14.700 passeggeri e 3.980 automezzi

ANCONA – Boom del traffico traghetti nella giornata di ieri al porto di Ancona con 14.700 passeggeri e 3.980 automezzi tra auto camper e Tir. Lo rende noto l’Autorità portuale. Sette le navi in arrivo e in partenza: 3 Grecia, 3 Croazia, 1 Albania.

I passeggeri imbarcati sono stati 8.440 (oltre la metà diretta in Grecia), quelli sbarcati 6.260; 1.920 auto in imbarco (1.160 verso la Grecia), 1.465 quelle sbarcate; 255 i Tir imbarcati, 245 quelli sbarcati.

In una giornata che ha avuto 17 ore di attività portuale, ha funzionato la macchina organizzativa -sottolinea l’Autorità portuale: il lavoro della Dorica Port Services sul percorso di imbarco e sui piazzali, coordinata dall’Ap, delle guardie giurate di controllo ai varchi, e “la forte collaborazione delle forze di polizia attive nello scalo”, hanno consentito di gestire il flusso veicolare senza crisi o disagi per i viaggiatori.

Le persone in imbarco sono state assistite dal personale delle agenzie marittime, della Dorica Port Services, della protezione civile e della Croce Rossa: lungo il percorso verso le banchine hanno trovato informazioni, indicazioni per la sosta, aree con aria condizionata e assistenza.

Per i passeggeri a piedi sono stati messi in campo 4 bus navetta: due di Conerobus per il collegamento esterno tra Terminal Biglietterie e porto storico, e due interni alle facilities da parte di Dorica Port Services per collegare i check point ai punti di imbarco.

Leggi anche:

  1. Porto di Savona: 130mila passeggeri in transito con Costa
  2. Porto di Ancona: traffico in flessione del 36% con la Grecia
  3. Porto di Ancona: diminuzione del 36% del traffico con la Grecia
  4. Porto di Ancona: calo di merci e passeggeri
  5. Porto di Ancona: diminuiscono passeggeri e merci

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31528

Scritto da Redazione su ago 10 2015. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab