Home » Authority, News, Nord » Porto di Genova: dal primo luglio i container saranno pesati

Porto di Genova: dal primo luglio i container saranno pesati

GENOVA – Il primo luglio entrano in vigore le nuove norme internazionali che prevedono la pesatura obbligatoria certificata dei container prima dell’imbarco. Il porto di Genova, che ogni giorno è interessato da un flusso di quattromila camion impegnati nello smistamento dei contenitori nei terminal del bacino di Sampierdarena e Prà, per adempiere alle nuove regole senza rallentare le operazioni portuali e interferendo il meno possibile con il traffico cittadino, sta lavorando con gli operatori, a partire da terminalisti e spedizionieri, per individuare fuori dalla cinta portuale e all’esterno anche del contesto urbano, ma lungo le direttrici di traffico, una serie di punti di pesatura.

L’ambito preso in esame è quello che dalle banchine genovesi arriva fino a Rivalta Scrivia o Ovada. Allo studio anche strumenti informatici per trasmettere i dati ai varchi, e Spediporto, l’associazione spedizionieri dello scalo genovese, sta organizzando un consorzio per l’acquisto delle pese.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=38440

Scritto da su Mag 19 2016. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab