Home » Authority, Centro, News » Porto di Ancona: 700 studenti alla scoperta dello scalo

Porto di Ancona: 700 studenti alla scoperta dello scalo

ANCONA – Si è conclusa la seconda edizione del progetto “Ti porto in porto”, ideato dall’Autorità Portuale di Ancona per far conoscere agli studenti lo scalo dorico e le sue tante attività. 19 classi delle scuole primarie della Regione Marche hanno effettuato le visite a partire dalla metà di Aprile.

In un mese e mezzo oltre 700 studenti, provenienti da tutto il territorio (Ancona, Jesi, Senigallia, Urbino, Casette Verdini, Treja, Montegranaro, ecc.) sono stati ospiti del porto in un tour – completamente gratuito – che li ha accompagnati a conoscere le attività e le zone operative dello scalo dorico.

Uno dei momenti più emozionante per i ragazzi è stata la visita a bordo dei traghetti e l’esplorazione della plancia di comando in compagnia degli ufficiali di bordo, che hanno spiegato le apparecchiature e le procedure delle navi. Al termine della gita gli alunni hanno ricevuto l’attestato di “Esperto del porto in virtù delle conoscenze acquisite”. Un ringraziamento particolare va alle Compagnie di navigazione Snav, Blue Line e Jadrolinija che hanno accolto i ragazzi a bordo dei traghetti. Molto apprezzata la collaborazione della Cooperativa Dorica Port Services che ha guidato gli studenti con professionalità e passione, in totale sicurezza.

“Abbiamo voluto riproporre anche quest’anno l’iniziativa Ti porto in Porto che nella scorsa edizione ha avuto tanto successo” ha dichiarato il Presidente dell’Autorità Portuale Rodolfo Giampieri. “E’ il modo migliore per avvicinare i giovani ad una realtà, quella portuale, poco conosciuta nella sua valenza produttiva, commerciale e che oggi si apre alla comunità.

Voglio ringraziare anche i dirigenti scolastici e i docenti, che hanno permesso agli studenti di vivere questa bella esperienza. Sicuramente riproporremo l’iniziava anche il prossimo anno per continuare a rafforzare il legame tra il porto e le nuove generazioni”.

Leggi anche:

  1. Porto di Ancona: nuovi assetti funzionali alla competitività dello scalo
  2. Porto di Ancona: Authority e Università firmano Protocollo per promuovere lo scalo
  3. L’Autorità portuale di Ancona alla Fiera Transport Logistic di Monaco
  4. Porto di Ancona: anche il Comune nell’Osservatorio del porto
  5. Porto di Bari: Enel e Authority per aumentare l’efficienza dello scalo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=38935

Scritto da Redazione su giu 3 2016. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab