Home » Authority, News, Sud » Porto di Taranto: aree del Molo Polisettoriale consegnate alla ditta per i lavori

Porto di Taranto: aree del Molo Polisettoriale consegnate alla ditta per i lavori

TARANTO – Con riferimento allo stato di avanzamento dei Lavori di ammodernamento della banchina di ormeggio al Molo Polisettoriale, si comunica che in data 29 giugno 2016 sono state consegnate all’impresa esecutrice dei lavori le aree per l’esecuzione della seconda ed ultima fase dei lavori di che trattasi.

La seconda fase interessa gli ulteriori 600 m di banchina per arrivare a 1200 m a partire dalla testata. L’ultimazione della prima fase, riguardante i primi 600 m, è prevista tra circa un mese.

Sono anche in corso, da parte di ditta specializzata nel settore, le operazioni di movimentazione di n. 5 gru di banchina dalle attuali posizioni, al fine di liberare le aree di cantiere della seconda fase dei lavori lungo la banchina.

Leggi anche:

  1. Porto di Taranto: contratto per la riqualificazione del Molo Polisettoriale
  2. Porto di Taranto: Prete firma il decreto per avviare lavori al Molo Polisettoriale
  3. Porto di Taranto: respinto il ricorso dal Tar, possono partire i lavori per il Molo Polisettoriale
  4. Porto di Taranto: rinviata sentenza per l’aggiudicazione dei lavori per il Molo Polisettoriale
  5. Porto di Taranto: a breve l’aggiudicazione dei lavori della banchina del Molo Polisettoriale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=39705

Scritto da Redazione su lug 1 2016. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab