Home » Authority, Centro, News » Porto di Napoli: de Magistris chiede la nomina entro la fine dell’estate

Porto di Napoli: de Magistris chiede la nomina entro la fine dell’estate

NAPOLI – La nomina del presidente dell’Autorità portuale di Napoli arriverà entro la fine dell’estate o al massimo a ridosso dell’autunno. Questo quanto emerso dall’incontro che ieri a Roma il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha avuto con il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio.

A riferirlo lo stesso de Magistris oggi a margine di un’iniziativa. Secondo de Magistris, al Ministero si sta lavorando ”per una complessiva riorganizzazione tecnica del porto e non solo alla nomina del presidente perché si avverte la necessità di un cambiamento radicale, complessivo per un rilancio forte che metta insieme tutte le istituzioni: Governo, Regione e Comune”.

Nel corso dell’incontro – a quanto riferito – non si è parlato di nomi, di candidati alla guida dell’Autorità. ”Io – ha spiegato de Magistris – non ne faccio una questione di poltrone. Ciò che mi interessa è il profilo che deve essere autorevole, di grande competenza, di autonomia, di capacità e di conoscenza del porto e che sappia mettere in rete il porto di Napoli, con quello di Salerno e non solo”. Per quanto riguarda la tempistica, il provvedimento di nomina dovrebbe arrivare in Consiglio dei Ministri a fine luglio, poi dovrà essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale a cui seguirà l’intesa con la Regione.

Il sindaco ha riferito di avere ”sollecitato l’urgenza” della nomina e di aver ribadito al rappresentante del Governo che il Comune sul porto ”continuerà ad esserci anche oltre i ruoli formali. Da parte dell’Amministrazione ci sarà una grande attività nell’interesse del porto, dei lavoratori, della cantieristica, della crocieristica e in generale riguardo tutto ciò che attiene il porto di Napoli”.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=40316

Scritto da su Lug 27 2016. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab