peyrani
Home » Authority, Centro, News » Delrio: “Un bando per i presidenti delle Autorità di sistema”

Delrio: “Un bando per i presidenti delle Autorità di sistema”

GENOVA – Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio sta valutando con attenzione l’ipotesi di fare un “interpello” nazionale, ossia una specie di bando informale, per raccogliere le candidature a guidare le Autorità di sistema portuale italiane.

I requisiti sono quelli scritti nel decreto di riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina delle autorità portuali che recita: il presidente è scelto fra i cittadini dei Paesi membri dell’Unione europea aventi comprovata esperienza e qualificazione professionale nei settori dell’economia dei trasporti e portuale.

Criteri che lasciano spazio a numerosi candidati, una lista cui il ministro potrebbe quindi attingere per scegliere i presidenti da nominare nelle nuove Autorità di sistema portuale, d’intesa con i presidenti delle regioni interessate o che potrebbe servire anche nel caso in cui l’intesa non si trovi. Il rischio però è che si allunghino ancora i tempi per le nomine che visti i tempi tecnici già ora non arriveranno prima di settembre.

Leggi anche:

  1. Delrio: “Un sistema di porti a vantaggio delle imprese e dei passeggeri”
  2. Rossi: “Bloccare i rinnovi delle concessioni per commissari e presidenti in scadenza”
  3. Delrio presenta il nuovo Piano strategico per rilancio sistema portuale
  4. Autorità portuali di Puglia: i neo presidenti incontrano Vendola
  5. Porti: Matteoli nomina presidenti Autorità Bari, Brindisi, Civitavecchia e Taranto

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=40424

Scritto da Redazione su lug 31 2016. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab