Home » Authority, News, Nord » Porto di Genova: pochi voli low cost, crocieristi a Marsiglia

Porto di Genova: pochi voli low cost, crocieristi a Marsiglia

GENOVA – Il porto di Genova sempre meno home port e sempre più scalo di transito per le crociere, anche se la quota resta del 65% contro il 35%. Il 2017 sarà ancora un anno positivo per il capoluogo ligure, soprattutto grazie alle navi di Msc, ma la nuova tendenza è la diminuzione dei passeggeri che si imbarcano a Genova per iniziare il viaggio.

I crocieristi provenienti da Germania, Olanda e Svizzera, spiegano fonti qualificate, preferiscono infatti salire a bordo a Barcellona o Marsiglia perché ci sono molti più voli low cost nei due aeroporti, mentre arrivare in aereo al Cristoforo Colombo è più costoso. Non significa che il capoluogo ligure sarà escluso dagli scali delle navi della compagnia Msc, ma stanno diminuendo i passeggeri che iniziano qui la crociera.

Per ora è solo un trend che emerge dalle statistiche, trend che potrebbe però trasformarsi in minori introiti per Stazioni Marittime spa, che gestisce i terminal passeggeri del porto di Genova (crociere e traghetti) ma che non sembra essere così negativo per la città, se saprà proporsi come meta turistica per i passeggeri.

Il prossimo 11 settembre quattro grosse navi da crociera saranno ormeggiate contemporaneamente sotto la Lanterna, per un totale di circa 50 mila persone fra imbarchi e sbarchi: l’auspicio dei responsabili di Stazioni Marittime è che pur essendo domenica i crocieristi trovino bar, ristoranti e negozi aperti.

Leggi anche:

  1. Nel porto di Genova nuovi spazi a traghetti per la Tunisia
  2. Porto di Genova: a giugno +15,9% per i container
  3. Porto di Genova: nel 2013, +37% nel settore crocieristico
  4. Porto di Genova: crescita nel settore dei crocieristi
  5. Porto di Genova: record di crocieristi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=40789

Scritto da Redazione su ago 23 2016. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab