Home » Authority, News, Nord » Signorini e Roncallo presidenti delle Authority di Genova e La Spezia

Signorini e Roncallo presidenti delle Authority di Genova e La Spezia

GENOVA – Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha inviato questa mattina la risposta al ministro Delrio che chiedeva l’intesa su Paolo Emilio Signorini e Carla Roncallo alla presidenza dei porti di Genova e La Spezia. “La scelta è il frutto di un confronto positivo con il ministro che ha superato la leale collaborazione istituzionale – commenta Toti -. In più è la conferma dell’alta qualità amministrativa espressa da questo ente: infatti stiamo parlando di due alti dirigenti della nostra regione”.

Signorini, 53 anni, è oggi il segretario generale della giunta regionale ligure, è stato capo dipartimento per le infrastrutture, i sistemi informativi e statistici al ministero delle Infrastrutture e Trasporti e in precedenza era stato a capo del dipartimento per la programmazione e il coordinamento delle politiche economiche della Presidenza del consiglio e coordinatore della struttura tecnica di missione del ministero delle Infrastrutture. “Ci sarà tantissimo lavoro da fare – commenta – ma sono fiducioso della grandissima forza della comunità dello shipping genovese e ligure”.

Carla Roncallo essendo destinata alla guida dell’Autorità di sistema portuale del Mar ligure orientale che nascerà dalla fusione dei porti della Spezia e Marina di Carrara, dovrà ottenere anche l’intesa del governatore della Toscana e per ora è ancora molto cauta: “Affronterò questa esperienza con grande entusiasmo e positività” commenta. Attualmente è dirigente del settore Progetti, infrastrutture, viabilità, porti e logistica presso la Regione Liguria dove è arrivata nel 2012 e in precedenza era stata capo dipartimento Anas per la viabilità della Liguria.

Leggi anche:

  1. Per i porti di Genova e La Spezia nomine dei presidenti a giorni
  2. Porto di La Spezia: primo passo per l’elettrificazione delle banchine
  3. Rossi: “Bloccare i rinnovi delle concessioni per commissari e presidenti in scadenza”
  4. Prete: “Accorpamento Taranto-Brindisi? Non spetta ai presidenti delle Authority decidere”
  5. Authority La Spezia: Forcieri confermato alla presidenza

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=42629

Scritto da Redazione su ott 29 2016. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab