peyrani
Home » Authority, News, Nord » Signorini e Roncallo presidenti delle Authority di Genova e La Spezia

Signorini e Roncallo presidenti delle Authority di Genova e La Spezia

GENOVA – Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha inviato questa mattina la risposta al ministro Delrio che chiedeva l’intesa su Paolo Emilio Signorini e Carla Roncallo alla presidenza dei porti di Genova e La Spezia. “La scelta è il frutto di un confronto positivo con il ministro che ha superato la leale collaborazione istituzionale – commenta Toti -. In più è la conferma dell’alta qualità amministrativa espressa da questo ente: infatti stiamo parlando di due alti dirigenti della nostra regione”.

Signorini, 53 anni, è oggi il segretario generale della giunta regionale ligure, è stato capo dipartimento per le infrastrutture, i sistemi informativi e statistici al ministero delle Infrastrutture e Trasporti e in precedenza era stato a capo del dipartimento per la programmazione e il coordinamento delle politiche economiche della Presidenza del consiglio e coordinatore della struttura tecnica di missione del ministero delle Infrastrutture. “Ci sarà tantissimo lavoro da fare – commenta – ma sono fiducioso della grandissima forza della comunità dello shipping genovese e ligure”.

Carla Roncallo essendo destinata alla guida dell’Autorità di sistema portuale del Mar ligure orientale che nascerà dalla fusione dei porti della Spezia e Marina di Carrara, dovrà ottenere anche l’intesa del governatore della Toscana e per ora è ancora molto cauta: “Affronterò questa esperienza con grande entusiasmo e positività” commenta. Attualmente è dirigente del settore Progetti, infrastrutture, viabilità, porti e logistica presso la Regione Liguria dove è arrivata nel 2012 e in precedenza era stata capo dipartimento Anas per la viabilità della Liguria.

Leggi anche:

  1. Per i porti di Genova e La Spezia nomine dei presidenti a giorni
  2. Porto di La Spezia: primo passo per l’elettrificazione delle banchine
  3. Rossi: “Bloccare i rinnovi delle concessioni per commissari e presidenti in scadenza”
  4. Prete: “Accorpamento Taranto-Brindisi? Non spetta ai presidenti delle Authority decidere”
  5. Authority La Spezia: Forcieri confermato alla presidenza

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=42629

Scritto da Redazione su ott 29 2016. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab