Home » Authority, News, Sud » Visita del ministro Delrio al porto di Brindisi

Visita del ministro Delrio al porto di Brindisi

BRINDISI – Ieri, nell’ambito della sua visita a Brindisi, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, accompagnato dal commissario straordinario dell’Autorità portuale, Mario Valente, e dal dirigente dell’Area tecnica dell’Ente, ingegnere Francesco Di Leverano, ha avuto modo di effettuare un rapido ma significativo giro nel porto.

Il ministro ha potuto visionare i numerosi cantieri aperti, tra cui, in particolare, i lavori di definizione della piastra di Costa Morena Est e della Nuova Strada di collegamento tra il piazzale di Costa Morena Ovest e l’area di Sant’Apollinare. Appalti entrambi finanziati dalla Programmazione Operativa Nazionale Reti e Mobilità 2007/2013. Il ministro, verificata la fase pressoché di chiusura delle opere, ha apprezzato gli altri interventi in corso, fermando l’attenzione sui lavori di collegamento ferroviario tra il fascio di presa e consegna di banchina di riva (gruppo di binari esistenti a Costa Morena Ovest) e i nuovi binari in costruzione lungo la piastra di Costa Morena Est, e sulle opere di potenziamento della security portuale.

Il tragitto, definito dall’Autorità portuale, è stato strutturato in modo tale da evidenziare la connessione senza soluzione di continuità tra tutti gli ambiti del porto esterno, medio ed interno, a partire dal nuovo varco di Costa Morena Est fino alle banchine del Lungo Mare Regina Margherita. Di fatto, cioè, si è data concretezza al tanto auspicato ed atteso “circuito unico doganale”, obiettivo prioritario del commissario straordinario Valente, già in parte realizzato tramite il collegamento stradale appena citato.

Significativa, per il ministro, è stata la sosta al Capannone ex Montecatini all’interno del quale nel 2011 si svolse l’Assemblea Anci che lo elesse a capo dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

“Il ministro è stato particolarmente colpito dal numero delle opere di infrastrutturazione che l’Autorità portuale ha avviato per rendere il nostro porto più competitivo e attrattivo- commenta il commissario straordinario Mario Valente- ciò ci sostiene e ci conforta per la giusta direzione intrapresa.”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43436

Scritto da su Nov 29 2016. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab