Home » Authority, News, Nord » Porto di Venezia: per Delrio, su grandi navi soluzioni come Marghera

Porto di Venezia: per Delrio, su grandi navi soluzioni come Marghera

ROMA – Per il governo esistono “soluzioni potenzialmente già pronte” sulla questione del passaggio delle grandi navi da crociera nella laguna di Venezia, “come quella di Marghera, dove abbiamo già approvato 120 milioni in sede Cipe per la bonifica di alcune aree per determinare lì approdi stabili”.

Lo ha detto ieri al question time alla Camera il ministro per le Infrastrutture, Graziano Delrio, ribadendo che per l’esecutivo vuole “che le grandi navi stiano fuori dal bacino di San Marco”. Tra le soluzioni “c’e’ una valutazione positiva su uno dei progetti che tiene le navi fuori dalla laguna”, ha detto ancora Delrio, riferendosi al progetto della nuova Marittima a San Nicolo’, mentre “è alla Via un altro progetto che prevede lo scavo del canale Tresse”.

“Ho chiesto una riunione del ‘Comitatone’ e ho rinnovato la richiesta dopo la crisi di governo”, ha detto ancora Delrio. L’incontro, ha assicurato avverrà prima di inizio febbraio, termine indicato dall’Unesco per ricevere risposte alle questioni sollevate la scorsa estate.

Leggi anche:

  1. Porto di Venezia: Delrio ha scelto il presidente e “grandi navi fuori dalla laguna”
  2. Porto di Venezia:Grandi Navi, progetto per nuovo scalo alla bocca del Lido
  3. Porto di Venezia: Comitato No grandi navi scrive a Commisione Europea
  4. Porto di Venezia: da oggi stop a grandi navi
  5. Porto di Venezia: oggi riunione a Palazzo Chigi su grandi navi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43963

Scritto da Redazione su dic 22 2016. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab