Home » Authority, Centro, News » Ambasciatore Qatar in visita nel porto di Napoli

Ambasciatore Qatar in visita nel porto di Napoli

NAPOLI – L’Ambasciatore in Italia dello Stato del Qatar,  S. E. Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki è giunto nei giorni scorsi, in visita nel porto di Napoli. Ad accompagnarlo, il Presidente Italferr,  Riccardo Monti.

L’Ambasciatore è stato ricevuto dal Presidente dell’AdSP, Pietro Spirito, che si è intrattenuto con l’Ambasciatore sulle aree di possibile comune interesse e collaborazione. Sono state esplorate le potenziali rotte commerciali utili per favorire l’interscambio tra i due Paesi. Alla riunione ha preso parte l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, Amedeo Lepore.

L’Ambasciatore, che ha incontrato anche i rappresentanti di altre Istituzioni della città, ha mostrato interesse ad approfondire i temi dell’economia energetica nel porto di Napoli.
“E’ nostra intenzione- ha precisato il Presidente dell’AdSP- dare seguito all’odierno incontro e per questo valuteremo, d’intesa con Riccardo Monti, le azioni da perseguire, per creare una collaborazione nel settore specifico dell’energia con lo Stato del Qatar.”

Al termine della riunione Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki ha compiuto una visita alla Stazione Marittima e ai terminal contenitori.

Leggi anche:

  1. Porto di Napoli: ai Magazzini Generali il Museo del Mare e dell’Emigrazione
  2. Porto di Napoli: Messineo segretario generale
  3. Venerdì presentazione recupero reperti archeologici sul fondale del porto di Napoli
  4. Porto di: Napoli: Delrio firma il decreto di nomina di Spirito
  5. Porto di Napoli: per il commissario Basile “c’è bisogno di fiducia”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=45378

Scritto da Redazione su mar 4 2017. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab