Home » Authority, Centro, News » PORTO DI ANCONA: FINE SETTIMANA DA RECORD

PORTO DI ANCONA: FINE SETTIMANA DA RECORD

ANCONA – Il porto di Ancona al centro delle vacanze. Sono più di 38 mila, infatti, le persone transitate da venerdì a domenica, 8 mila in più rispetto allo stesso fine settimana del 2016, quando furono 30 mila, con una crescita del +29%. I passeggeri imbarcati sono stati 12.514, quelli sbarcati 24.041. Al dato si aggiungono i 2.104 in transito per la crociera Msc Sinfonia.

La tratta della Grecia è stata ancora vincente nel weekend, con 21 mila passeggeri fra 7.300 imbarcati e 13.700 sbarcati. In transito da e per la Croazia sono state 12 mila le persone, con 4.300 imbarchi e 7.700 sbarchi. Sono state 2.900 i passeggeri sulla direttrice per l’Albania, con 600 imbarcati e 2.300 sbarcati. Fra i 2.104 passeggeri di Msc Sinfonia, che hanno potuto scoprire il capoluogo e il suo territorio, 314 si sono imbarcati e 341 sono sbarcati decidendo così di iniziare e terminare la loro vacanza ad Ancona.

Le navi che hanno toccato lo scalo dorico sono state, fra venerdì e domenica, 17 di cui 7 rispettivamente per la Grecia e la Croazia e 3 per l’Albania. Le automobili in transito, in tre giorni, sono state 7.389 di cui 4.440 per la Grecia, 2.173 per la Croazia e 776 per l’Albania. I bus sono stati 66 di cui 37 sulla direttrice greca e 29 su quella croata. I tir che sono passati al porto di Ancona sono stati 731 di cui 598 sulla direttrice della Grecia, 20 per la Croazia e 113 per l’Albania.

“Il risultato di questi giorni è, ancora una volta, il frutto di una grande collaborazione fra le istituzioni e fra tutti i soggetti che operano al porto, sia quelli che si occupano dei controlli sia quelli che garantiscono i servizi alle persone e ai mezzi in transito – commenta il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri -, un grande lavoro per contribuire alla sicurezza dello scalo, su cui c’è sempre la massima attenzione, senza però appesantire oltre misura le procedure e i tempi di imbarco e di sbarco dei passeggeri”.

Leggi anche:

  1. PORTO DI ANCONA: NEL PONTE DI FERRAGOSTO PIU’ DI 54 MILA PASSEGGERI
  2. PORTO DI ANCONA: 40 MILA PASSEGGERI PER IL PRIMO WEEK END DI AGOSTO
  3. PORTO DI ANCONA: AL VIA IL TERZO WEEKEND DI ESODO ESTIVO
  4. Porto Ancona: ieri in transito 14.700 passeggeri e 3.980 automezzi
  5. Porto di Ancona: nel 2013 +7% container

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49016

Scritto da Redazione su ago 21 2017. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab