Home » Authority, Isole, News » Porto di Siracusa: nuova banchina, attese 20 navi a ottobre

Porto di Siracusa: nuova banchina, attese 20 navi a ottobre

SIRACUSA – Oggi primo arrivo con la Azamara Journey, dopodomani la Seabourn Encoure e a fine mese la Pacific, nave del colosso Carnival Cruise Lines. Queste le prime tre grandi navi da crociera, ma solo questo mese saranno venti, che approderanno alla banchina 3 del Molo Sant’Antonio a Siracusa, inaugurata questa mattina. Lunga poco più di 270 metri, ospita 11 bitte della portata di 100 tonnellate ciascuno.
La quota del fondale è di – 10 metri dal livello medio mare. L’opera è stata realizzata con un finanziamento europeo.

“Oggi è una grande giornata perché siamo riusciti ad evitare l’ennesima incompiuta siciliana e perché apriamo una nuova pagina per l’economia siracusana – ha commentato il sindaco, Giancarlo Garozzo -. Siracusa si candida ad essere una delle tappe più ambite del Mediterraneo grazie alla posizione strategica del suo porto: si trova in Ortigia, meta per tutti i visitatori che arrivano in città, a pochi minuti dall’area archeologia di Neapolis e da molti altri gioielli del patrimonio artistico e culturale”.

Leggi anche:

  1. Porto di Ancona: operativa la banchina per 26 per navi container
  2. Canoa Polo, lo scudetto è storia siciliana: Siracusa e Catania sul tetto d’Italia
  3. Porto di Cagliari: inaugurata banchina del Porto Canale
  4. Gelso incagliata a Siracusa: il Sar salva l’equipaggio
  5. Regione Sicilia: due nuove riserve naturali a Siracusa

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49950

Scritto da Redazione su ott 5 2017. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab