Home » Authority, Isole, News » Porto di Siracusa: nuova banchina, attese 20 navi a ottobre

Porto di Siracusa: nuova banchina, attese 20 navi a ottobre

SIRACUSA – Oggi primo arrivo con la Azamara Journey, dopodomani la Seabourn Encoure e a fine mese la Pacific, nave del colosso Carnival Cruise Lines. Queste le prime tre grandi navi da crociera, ma solo questo mese saranno venti, che approderanno alla banchina 3 del Molo Sant’Antonio a Siracusa, inaugurata questa mattina. Lunga poco più di 270 metri, ospita 11 bitte della portata di 100 tonnellate ciascuno.
La quota del fondale è di – 10 metri dal livello medio mare. L’opera è stata realizzata con un finanziamento europeo.

“Oggi è una grande giornata perché siamo riusciti ad evitare l’ennesima incompiuta siciliana e perché apriamo una nuova pagina per l’economia siracusana – ha commentato il sindaco, Giancarlo Garozzo -. Siracusa si candida ad essere una delle tappe più ambite del Mediterraneo grazie alla posizione strategica del suo porto: si trova in Ortigia, meta per tutti i visitatori che arrivano in città, a pochi minuti dall’area archeologia di Neapolis e da molti altri gioielli del patrimonio artistico e culturale”.

Leggi anche:

  1. Porto di Ancona: operativa la banchina per 26 per navi container
  2. Canoa Polo, lo scudetto è storia siciliana: Siracusa e Catania sul tetto d’Italia
  3. Porto di Cagliari: inaugurata banchina del Porto Canale
  4. Gelso incagliata a Siracusa: il Sar salva l’equipaggio
  5. Regione Sicilia: due nuove riserve naturali a Siracusa

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49950

Scritto da Redazione su ott 5 2017. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab