Home » Authority, News, Sud » 15° FIABADAY AL PORTO DI BARI PER ABBATTERE LE BARRIERE

15° FIABADAY AL PORTO DI BARI PER ABBATTERE LE BARRIERE

BARI – Il Presidente nazionale di FIABA Giuseppe Trieste accoglierà i visitatori con disabilità e non insieme al Contrammiraglio Giuseppe Meli, Direttore marittimo Puglia e Basilicata Jonica. Anche quest’anno la Capitaneria di porto di Bari apre le porte ai visitatori con disabilità e non.

A pochi giorni dalla 15ª edizione della Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche FIABADAY, presentata in conferenza stampa alla presenza del Ministro per i rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro e del Vice Ministro MIT Riccardo Nencini, anche Bari si fa portavoce della cultura dell’accessibilità. Se a Roma è stato aperto il Palazzo del Governo, Palazzo Chigi, Bari schiera una delle sue strutture chiave del proprio tessuto economico-sociale: il porto.

Alle 10.30 di giovedì 16 novembre, i visitatori saranno accolti dal Presidente Nazionale FIABA Gr. Uff. Giuseppe Trieste, dal Contrammiraglio (CP) Giuseppe MELI, Comandante del porto e Direttore Marittimo della Puglia e Basilicata jonica e dal messaggero FIABA Mimmo Scarpetta.

Gli ospiti effettueranno una visita guidata della sede della Capitaneria di porto, ed in particolare della Sala Operativa del 6° M.R.S.C., da cui vengono coordinate le operazioni di ricerca e soccorso della Guardia Costiera di tutta l’area di giurisdizione della Direzione Marittima.

Finalità di FIABA Onlus (già Fondo Italiano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche) – che per l’iniziativa ha ricevuto anche il plauso del Presidente della Repubblica, che ha inviato una targa per l’evento – è quella di promuovere iniziative a favore di persone con disabilità e non in tutto il territorio italiano, allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’abbattimento delle barriere architettoniche.

Leggi anche:

  1. Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv
  2. Porto di Bari: attivazione linea marittima Bari – Turchia – Egitto – Libia
  3. Porto di Bari: domani Minervini presenta “Crocieristi in treno”
  4. Porto di Bari: comincia l’iter per renderlo “verde”
  5. Porto di Bari: Enel e Authority per aumentare l’efficienza dello scalo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=50785

Scritto da Redazione su nov 15 2017. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab