Home » Authority, Centro, News » Nogarin: “Sì a sindaci in comitati gestione”

Nogarin: “Sì a sindaci in comitati gestione”

ROMA – I sindaci delle città portuali puntano il dito su alcuni aspetti del decreto correttivo per la riorganizzazione delle Autorità, in particolar modo per quanto concerne la designazione di un rappresentante degli enti locali.

Il richiamo è venuto ieri nel corso di una conferenza stampa tenutasi al termine dei lavori della Commissione città portuali dell’Anci, presieduta dal sindaco di Livorno Filippo Nogarin. Il decreto correttivo, ha spiegato il primo cittadino toscano, presenta aspetti che debbono essere rivisti altrimenti si correrebbe il rischio, per paradosso, di duplicare gli enti locali.

Di questo aspetto, ma anche di altro, è in corso in queste ore – ha spiegato ancora Nogarin – un confronto con il Ministero dei Trasporti che tuttavia appare lontano. “Siamo convinti che sia importante per un sindaco nominare chi a suo giudizio può ricoprire al meglio quel ruolo” e su questo tema “siamo pronti a dar vita a una serie di proteste nelle città portuali nel caso in cui si continui a portare avanti la volontà di escludere il sindaco o un suo delegato dai comitati di gestione delle autorità portuali, perché su questo bisogna evitare di fare passi indietro”.

In ogni caso, ha aggiunto Nogarin, su questo aspetto “abbiamo chiesto di essere auditi quanto prima presso le commissioni competenti di Camera e Senato”. All’incontro con i giornalisti erano presenti anche sindaci e assessori di città portuali, fra cui Genova, Civitavecchia, Trieste, Venezia, Monfalcone, Messina e Olbia.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=50804

Scritto da su Nov 16 2017. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab