Home » Authority, Centro, News » Porto di Livorno: contratto per studi geofisici sulla Darsena Europa

Porto di Livorno: contratto per studi geofisici sulla Darsena Europa

LIVORNO – Passo avanti per l’iter sulla progettazione della Darsena Europa: è stato firmato oggi il contratto con la rete temporanea di impresa costituita da Geotec, Geoter Sondedile e Get, per effettuare le indagini geognostiche-geofisiche e ambientali nel porto di Livorno.

Queste attività, spiegano dall’Authority livornese, sono propedeutiche alla progettazione e realizzazione della Piattaforma Europa perché permetteranno di acquisire le conoscenze necessarie del parametri geomeccanici riferiti al sottosuolo marino e ai terreni dove sorgerà l’opera di espansione a mare dello scalo toscano.

L’affidamento si articolerà in una serie di prestazioni distinte. Sono previsti, tra l’altro, studi geologici-geofisici con rilievi batimetrici di dettaglio, studi geotecnici con esecuzione di 30 sondaggi a carotaggio continuo e 38 prove in sito eseguiti da pontone galleggiante e da piattaforma galleggiante autosollevante. Previsti anche studi ambientali con prelievo di campioni di fondale a piccola profondità e con esecuzione di 10 sondaggi a carotaggio continuo sino a 15 metri al di sotto del fondale marino.

Le indagini geofisiche/batimetriche, assieme a quella geotecnica, permetteranno di definire le caratteristiche morfologiche, stratigrafiche e geomeccaniche dei terreni, mentre con l’indagine ambientale sarà possibile indagare sulle caratteristiche ambientali dei sedimenti che costituiscono il fondale marino.

Leggi anche:

  1. Porto di Livorno: fari cinesi sulla Piattaforma Europa
  2. Porto di Livorno: dibattito sulla Piattaforma Europa
  3. Porto di Livorno: pubblicato il bando della Piattaforma Europa sulla Gazzetta Ufficiale
  4. Autorità portuale di Livorno: un confronto aperto sulla Piattaforma Europa
  5. Porto di Livorno: Masol sbarca sulla sponda est della Darsena Toscana

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57845

Scritto da Redazione su dic 22 2018. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab