Home » Authority, News, Nord » Sicurezza sul lavoro: protocollo operativo per il porto di Trieste

Sicurezza sul lavoro: protocollo operativo per il porto di Trieste

TRIESTE – Quali sono le procedure di intervento in caso di infortuni sul lavoro a bordo di navi italiane o estere ormeggiate nel porto di Trieste? Chi ha il compito di informare la sala operativa dell’Autorità marittima in caso di incidente? A definire ruoli e compiti dei diversi organi di vigilanza e controllo è un protocollo operativo che coordina gli interventi da mettere in atto in caso di infortuni sul lavoro.

Il protocollo è stato sottoscritto da Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale, Autorità marittima, Polizia di frontiera marittima, Polizia stradale, Comando provinciale dei Vigili del fuoco, Comando provinciale dei Carabinieri e Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste – Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e riguarda le aree del Punto Franco Vecchio e di quello Nuovo, del Punto Franco Scalo legnami e di quello Oli Minerali e degli impianti del Porto doganale, dei cantieri navali, del porto industriale e nello stabilimento siderurgico di Servola.

Il documento prevede una serie di procedure da mettere in atto in caso, ad esempio, di infortuni a lavoratori di terra e marittimi o a passeggeri; infortuni stradali o che possano capitare a terzi in transito pedonale.

Leggi anche:

  1. Porto vecchio di Trieste: a breve protocollo per 50 milioni di euro dal Governo
  2. Porto di Trieste: definito protocollo per intesa con Shimizu
  3. Porto di Trieste: D’Agostino soddisfatto per il provvedimento sul lavoro
  4. Porto di Trieste: progetto su salute e sicurezza nel lavoro portuale
  5. Porto di Trieste: progetto INAIL sulla sicurezza sul lavoro al Molo IV

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57970

Scritto da Redazione su gen 6 2019. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°4

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere con un focus sull'Italian Cruise Watch e l'Ocean Cay di MSC Crociere. Due interviste esclusive ai presidenti di Autorità di Sistema: Pietro Spirito e Sergio Prete. Una riflessione sulla "Rotta Artica" ed un approfondimento sulla fascia costiera brindisina: estetica, criticità ed opportunità. Poi approfondimenti sulle Zes ed un progetto: "COSIRIFAREIBARI" che mira a cambiare il modo di spostarsi in città.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab