Home » Authority, News, Nord » Porti di La Spezia e Carrara: aumentano traffici e passeggeri

Porti di La Spezia e Carrara: aumentano traffici e passeggeri

LA SPEZIA – Crescono i traffici nel 2018 per i porti della Spezia e di Carrara, con oltre 1 milione e 500 mila contenitori (+1,2%), 18,3 milioni di tonnellate di merci (+0,1%) e 495 mila passeggeri (+4,7%). “Dati positivi – conferma la presidente dell’autorità di sistema portuale del mar ligure orientale Carla Roncallo – che consolidano per La Spezia la crescita registrata lo scorso anno e che danno atto del forte trend di crescita di Marina di Carrara”.

Nel dettaglio alla Spezia lo scorso anno si consolida il traffico dei contenitori, sia in export sia in import. Per quel che riguarda il traffico su ferro sono stati movimentati oltre 128 mila carri (+1,3%) che portano a quota 33% il trasporto ferroviario del porto, tra i più importanti in Europa. Leggera flessione sul traffico complessivo in termini di tonnellate (-1,3%), in particolare per un apporto inferiore nelle rinfuse solide (-16,6%). Sale il traffico passeggeri con 472 mila crocieristi (+3,7%), con 129 navi che hanno fatto scalo. Per il 2019 la stima è di 700 mila passeggeri in transito.

Incremento complessivo invece per Marina di Carrara che ha movimentato 2 milioni e 496 mila tonnellate in banchina. In crescita il traffico contenitori con 57.999 Teu trasportati nell’anno (+10,6%). Sale del 32% sul 2017 il traffico passeggeri, che si attesta a 23.534 transiti.

Leggi anche:

  1. Porto di La Spezia: +15,8% i container, in calo i passeggeri
  2. Porto di La Spezia: nel 2016 container in calo del 2,2%
  3. Porti La Spezia-Carrara: per Roncallo la “vera sfida è l’integrazione”
  4. Autorità portuale di Civitavecchia: traffici in crescita nel 2015
  5. Porto di La Spezia: nel 2014 aumentano movimento e trasporto su ferro

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58309

Scritto da Redazione su gen 30 2019. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab