peyrani
Home » Diporto, News » Traghetto per Valona bloccato fuori dal porto di Brindisi

Traghetto per Valona bloccato fuori dal porto di Brindisi

Ieri sera il traghetto Ionian Spirit della Agoidimos Lines, che collega Brindisi a Valona, è rimasto inspiegabilmente bloccato fuori dal porto per quasi due ore.

Tra lo stupore dei passeggeri, che poi ha lasciato spazio alla rabbia, il traghetto è giunto in porto con notevole ritardo senza che a bordo fosse data alcuna spiegazione.

Per questo motivo, il vice sindaco di Brindisi, Mauro D’Attis, ha chiesto di poter incontrare al più presto l’armatore della Ionian Spirit.  “E’ allucinante apprendere notizie di questo tipo – afferma D’Attis – proprio in un momento in cui stiamo compiendo ogni sforzo possibile per rilanciare il nostro porto.

Formulerò le scuse della città all’armatore e gli chiederò di soprassedere rispetto alla volontà di trasferire a Bari anche il collegamento con Valona. Contestualmente chiederò spiegazioni all’Autorità Portuale di quanto accaduto affinché si possano individuare le soluzioni più adeguate per evitare che si ripetano disagi collegate alla indisponibilità delle banchine.

L’obiettivo è di consolidare ciò che resta del traffico passeggeri e di creare immediatamente le condizioni ideali perché altri vettori possano fare scalo a Brindisi in cambio di un pacchetto di convenienze che rappresenta il minimo sforzo se vogliamo contrastare una crisi senza precedenti di questa infrastruttura”.

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. A fuoco la Ameland: esercitazione nel porto di Brindisi
  2. La sofferenza del porto di Brindisi
  3. Porto di Brindisi: parte l’operazione Mare sicuro 2011
  4. Porto di Brindisi: Lega navale e Circolo Pigonati accolgono le barche pronte alla Brindisi-Corfù
  5. BRINDISI, NUOVE ROTTE CON LA IONIAN QUEEN

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2191

Scritto da Francesca Cuomo su lug 1 2011. Archiviato come Diporto, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab