peyrani
Home » Diporto, News » Porti di Sardegna: Confesercenti vuole acquistare Saremar

Porti di Sardegna: Confesercenti vuole acquistare Saremar

La Confesercenti Sardegna ha proposto una sottoscrizione per l’acquisto del 51% del pacchetto azionario della compagnia navale Saremar e la conseguente ricapitalizzazione della società. La proposta è arrivato dal presidente Marco Sulis, che chiede alla classe imprenditoriale sarda uno «scatto d’orgoglio».

L’idea coinvolgerebbe singoli imprenditori, ma anche le Camere di commercio, le banche e tutte le istituzioni. Il presidente dell’associazione ha espresso il suo disappunto contro le «carenze nei trasporti» ritenute «causa della gravissima crisi che quest’anno ha colpito il turismo e l’indotto in tutta la Sardegna».

Sulis ha sottolineato anche che «non si tratta di una provocazione o di una boutade balneare, ma di una proposta seria che è la logica conseguenza di quanto è accaduto negli ultimi tempi, e in particolar modo nel corso della prima parte del 2011».

Soltanto in questo modo, ha detto, sarà possibile costituire una vera flotta sarda, attenta sia al trasporto dei passeggeri che a quello delle merci, tutto l’anno e a prezzi equi. “Apprezziamo – conclude – l’iniziativa della Regione, che ha noleggiato due navi per fronteggiare l’emergenza, ma ora bisogna guardare avanti e compiere passi importanti”.

Confesercenti chiederà al presidente della Giunta regionale, Ugo Cappellacci, di “adoperarsi perchè i fondi per la continuità territoriale siano destinati alla nuova Saremar anzichè alla Tirrenia”.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porti del Nord Sardegna: calo vicino al 30% per i passeggeri ad Olbia
  2. Aumenta la crisi nei porti del Nord Sardegna
  3. Porti di Sardegna: centomila passeggeri in meno in quattro mesi
  4. Porti di Sardegna: sul “caro traghetti” interviene l’Antitrust
  5. Porti di Sardegna: 300mila euro per i porti di Calasetta e Portovesme

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3465

Scritto da Salvatore Carruezzo su ago 23 2011. Archiviato come Diporto, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab