Home » Diporto, Italia, Nautica, News, Trasporti » A MSC CROCIERE LA MEDAGLIA D’ORO DEL SERVIZIO

A MSC CROCIERE LA MEDAGLIA D’ORO DEL SERVIZIO

Per il 4° anno consecutivo la Compagnia si è piazzata al primo posto in Italia per qualità dei servizi nel sondaggio dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza

Napoli– MSC Crociere – la più grande compagnia a capitale privato al mondo, leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa – è stata giudicata la compagnia di crociere che offre il miglior servizio tra quelle che operano in Italia, grazie a un rating di 86,3%. È questo il risultato del prestigioso studio “Migliori in Italia – Campioni del Servizio 2019/2020”, la più ampia indagine sul servizio offerto dalle aziende in Italia condotta dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza.

Lo studio1 ha previsto quest’anno il coinvolgimento di circa 230.000 giudizi di consumatori italiani sul servizio ricevuto da 1.274 aziende in 150 diversi settori dell’economia. I giudizi riguardano esclusivamente coloro che sono stati negli ultimi tre anni, o sono tuttora, clienti delle aziende del panel analizzato.

“Per il quarto anno consecutivo MSC Crociere è stata giudicata la miglior compagnia crocieristica dai consumatori e rispetto a 4 anni fa il rating è ulteriormente migliorato” ha sottolineato il Country Manager Leonardo Massa. “Il giudizio positivo di chi ci sceglie è il miglior risultato che possiamo aspettarci, conferma che stiamo andando nella direzione giusta e ci sprona a lavorare sempre con più passione per raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti per il futuro”.

Grazie alla meticolosa attenzione al dettaglio, a partnership eccellenti, alla ricerca continua di nuove soluzioni di viaggio, MSC Crociere è in grado infatti di offrire un’esperienza di vacanza senza paragoni in qualsiasi parte del mondo, con un’offerta gastronomica autentica, genuina e internazionale, un servizio di intrattenimento di altissimo livello, sistemazioni con il massimo comfort, nonché un servizio di bordo impeccabile.

MSC Crociere ha avviato nel 2017 un piano industriale da 13,6 miliardi di euro per ampliare la propria flotta e arrivare a 29 unità entro il 2027. Alla fine del mese di ottobre la compagnia prenderà in consegna l’ultima nata, MSC Grandiosa, la diciassettesima nave della flotta nonché la nuova ammiraglia con una capacità massima di oltre 6.000 passeggeri. Sarà anche una delle navi con il più basso impatto ambientale al mondo grazie alla dotazione delle ultime tecnologie all’avanguardia per ridurre al minimo le emissioni e i consumi.

Leggi anche:

  1. MSC CROCIERE FIRMA MEMORANDUM “GOLFO DEI POETI” PER MIGLIORARE L’IMPATTO AMBIENTALE NEL PORTO DELLA SPEZIA
  2. 2019 DA RECORD PER MSC CROCIERE IN ITALIA: 4 MILIONI DI PASSEGGERI MOVIMENTATI IN 13 PORTI PER IL 2020 ATTESA UNA CRESCITA DEL 7.5%
  3. MSC CROCIERE FIRMA “GENOA BLUE AGREEMENT” CON CAPITANERIA DI PORTO DI GENOVA PER MIGLIORARE IMPATTO AMBIENTALE SCALO LIGURE
  4. MSC CROCIERE CELEBRA L’ENTRATA IN SERVIZIO DI MSC MERAVIGLIA
  5. PORTO DI BARI: ECCO IL NUOVO SERVIZIO DI ACCOGLIENZA DEDICATO AI PASSEGGERI MSC CROCIERE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69453

Scritto da Redazione su ott 28 2019. Archiviato come Diporto, Italia, Nautica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab