Home » Cantieri, Diporto, Europa, Italia, Nautica, News, Trasporti, Turismo » BATTEZZATA AD AMBURGO MSC GRANDIOSA, LA NUOVA AMMIRAGLIA PRONTA AD ARRIVARE IN ITALIA

BATTEZZATA AD AMBURGO MSC GRANDIOSA, LA NUOVA AMMIRAGLIA PRONTA AD ARRIVARE IN ITALIA

·  MSC Grandiosa è dotata delle più avanzate tecnologie ambientali oggi disponibili

·  Madrina d’eccezione Sophia Loren, con Michelle Hunziker presentatrice della cerimonia che ha visto la presenza di numerose star internazionali

Amburgo – Sarà battezzata, oggi ad Amburgo, MSC Grandiosa, la nuova ammiraglia di MSC Crociere, nave dotata delle più avanzate tecnologie ambientali disponibili al mondo, in grado di stabilire nuovi standard nel campo dell’ecologia e della sostenibilità marittime. Dopo il battesimo, che ha avuto come madrina d’eccezione Sophia Loren, MSC Grandiosa è ora pronta a salpare verso l’Italia, dove sarà impegnata per l’intera stagione 2020 in crociere settimanali in partenza dai principali porti della Penisola.

La nuova ammiraglia di MSC Crociere, in grado di ospitare oltre 6.300 crocieristi, è stata festeggiata nella città anseatica nel corso di una serata di gala, presentata da Michelle Hunziker, che ha visto la partecipazione di numerose star internazionali. Particolarmente ricercato l’aspetto culinario dell’evento, curato da uno dei più celebri chef tedeschi, Harald Wohlfahrt, il cui ristorante è stato insignito per 25 anni consecutivi di 3 stelle Michelin.

MSC Grandiosa è la nave di MSC Crociere più avanzata dal punto di vista ambientale e testimonia l’impegno profuso dalla Compagnia per proteggere i mari e rispettare le comunità con cui collabora. La nave è equipaggiata con tecnologie d’avanguardia e orientate a ridurre le emissioni e migliorare le prestazioni ambientali complessive sia in mare che a terra.

MSC Grandiosa arriverà a Genova il prossimo 22 novembre per iniziare la sua stagione inaugurale con crociere di sette notti nel Mediterraneo Occidentale toccando Civitavecchia, Palermo, Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia).

A bordo della nave gli ospiti possono trovare moltissime attività adatte a soddisfare per ogni esigenza e desiderio, tra cui:

-due nuovi spettacoli del Cirque du Soleil at Sea, creati in esclusiva per gli ospiti di MSC Crociere;
-una promenade interna in stile Mediterraneo di 93 metri con un soffitto a led in grado di creare suggestive scenografie, luogo di incontro e di shopping, dove trovano spazio ristoranti tematici e corner di specialità culinarie internazionali;
-un’esperienza artistica unica, con la prima mostra d’arte sul mare che ospita 26 incisioni della serie Danse Dessin del pittore Edgar Degas;
-aree dedicate ai bambini, create in collaborazione con Chicco e Lego;
-e in ogni cabina la prima assistente di viaggio virtuale al mondo “ZOE”, disponibile in tutte le cabine.

Ad Amburgo, MSC Grandiosa è stata la protagonista di un coinvolgente spettacolo di luci realizzato presso il Blue Port. Spettacolari installazioni luminose create dal famoso artista Michael Batz hanno illuminato il porto di blu, colore che simboleggia il mare e l’impegno di MSC Crociere per la salvaguardia dell’oceano.  Il momento più emozionante della serata sarà il taglio del nastro per mano della madrina Sophia Loren, a seguire, uno straordinario spettacolo pirotecnico e la cena di gala per gli oltre 5.000 ospiti della serata.

Photo by Anthony Devlin/Getty Images for MSC

Leggi anche:

  1. PRIME PROVE IN MARE PER MSC GRANDIOSA
  2. A Genova la nuova ammiraglia del gruppo Onorato
  3. MSC CROCIERE CELEBRA IL FLOAT OUT DI MSC GRANDIOSA
  4. A MARGHERA IL VARO TECNICO DELLA NUOVA AMMIRAGLIA COSTA DIADEMA
  5. AL VIA I LAVORI DELLA NUOVA AMMIRAGLIA PER P&O CRUISES

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69955

Scritto da Redazione su nov 9 2019. Archiviato come Cantieri, Diporto, Europa, Italia, Nautica, News, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab