Home » Diporto, Eventi, Italia, Legislazione, Nautica, News, Trasporti » Workshop: La criminalizzazione del comandante della nave: criticità e prospettive

Workshop: La criminalizzazione del comandante della nave: criticità e prospettive

27 gennaio 2020 – ore 10:30 Sala Antonio d’Amico, Confitarma
P.zza SS Apostoli, 66 – Roma RSVP segreteria@istnav.org

L’Istituto Italiano di Navigazione (IIN), su proposta del Sindacato Comandanti e Direttori di macchina USCLAC/UNCDIM, ha ricevuto l’incarico di predisporre uno studio sul fenomeno in atto, a livello nazionale e internazionale, di “criminalizzazione” della figura del Comandante in caso di qualsivoglia incidente coinvolga la sua nave. Fenomeno la cui gravità è stata rilevata anche dall’IMO che, nel 2006, ha emesso raccomandazioni specifiche per gli Stati Membri.

Un approfondimento scientifico, e a livello di prassi, delle ragioni che sono alla base della progressiva estensione degli spazi di responsabilità penale a carico delle posizioni apicali di bordo, il Comandante in primis, pare quanto mai opportuno. In particolare, lo studio e il workshop affronteranno due aspetti del fenomeno tra loro connessi. Da una parte la crescente complessità del quadro giuridico nazionale, europeo ed internazionale che regola la materia; dall’altra, la scarsa attenzione sinora dedicata alle implicazioni di natura psicologica che tale regime di piena ed esclusiva responsabilità, su quanto accade a bordo, produce sul personale coinvolto.

Per tali ragioni uno degli obiettivi dello studio sarà di mettere a fuoco le difficili condizioni nelle quali si trovano a operare i comandanti delle navi, anche a causa di un quadro giuridico in parte obsoleto. Al seminario prenderà parte un panel di relatori di riconosciuta esperienza e competenza, in grado di affrontare alcune delle più rilevanti problematiche giuridiche del settore. Lo studio e gli atti del convegno saranno oggetto di una pubblicazione con il coordinamento del Prof. Avv. Mario Carta, Presidente del Comitato Scientifico IIN-Unitelma Sapienza

PROGRAMMA
ORE 10:00 – Registrazione dei partecipanti
ORE 10:30 – Saluti
Prof. Antonello Folco Biagini – Rettore Unitelma Sapienza
Dr.ssa Palmira Petrocelli – Presidente Istituto Italiano di Navigazione – IIN
C.te Claudio Tomei – Presidente USCLAC-UNCDIM-SMACD
Introduzione
Dr. Luca Sisto – Direttore Generale Confitarma
Intervengono
Mr. Elan Cohen – Executive Chairman Liberian International Ship & Corporate Registry (LISCR)
Avv. Francesco Del Freo – Avvocato penalista, esperto di diritto marittimo
Prof. Avv. Vincenzo Mongillo – Ordinario diritto penale Unitelma Sapienza Interventi programmati
ORE 13:00 – Chiusura dei lavori

Leggi anche:

  1. Regione Puglia-Borraccino: parte il lavoro del Comitato d’indirizzo della ZES jonica. Ottime prospettive per la Puglia e la Basilicata
  2. PORTO DI BRINDISI: VIOLAZIONE DELLO SCHEMA DEL TRAFFICO MARITTIMO – COMANDANTE DENUNCIATO E SANZIONATO
  3. Il Porto di Venezia interviene in Polonia sulle prospettive della Via della Seta
  4. Le prospettive marittime del Mediterraneo, tra Canale di Suez e Via della Seta
  5. Autorità portuale di Ancona: incontro con il Comandante della Nave Scuola Palinuro

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72168

Scritto da Redazione su gen 23 2020. Archiviato come Diporto, Eventi, Italia, Legislazione, Nautica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab